LEVIdata 19 records found  previous11 - 19  jump to record: Search took 0.00 seconds. 
11.
documento elettronico
spoglio
FL-2019-141

Roma 1915
Fa parte di: L' approdo musicale : rivista trimestrale di musica. - Roma ; Torino : ERI, 1958-1967. - p. 57-60.
I-Vlevi
Miscellanea
PER 4

Abstract: Il titolo fa riferimento alla data in cui Labroca ascoltò per la prima volta Alfredo Casella, in occasione di un concerto all’Augusteo di Roma il 14 febbraio 1915. L’articolo altro non è che la cronaca di quell’evento; in questa l’autore si concentra sulla descrizione dell’atmosfera tesa della sala (“quel giorno c’era davvero aria di battaglia…”) e sull’effetto perturbante che la personalità di Casella produsse nel pubblico e in lui, sottolineando da parte sua la percezione di una inedita “volontà […] di imporre un programma nuovo”. In particolare, Labroca rammenta l’esecuzione di brani da «Dafnis e Cloe» di Maurice Ravel (accolti da un “silenzio glaciale”), del poema «Notte di maggio» di Casella (che ricevette fischi e applausi) e di «Petruska» di Igor Stravisnky (applaudito quasi unanimemente). Registra infine la presenza di Filippo Tommaso Marinetti nel pubblico, mettendone ironicamente in luce il ruolo di capofila – sconfitto – dei contestatori.

Testo completo: Download fulltextPDF

Il record compare in queste collezioni:
«Gianni Milner» Library > Miscellany
Digital objects
Miscellany

12.
documento elettronico
spoglio
FL-2019-133

La parte di Gatti e quella di Labroca
Fa parte di: Nuova rivista musicale italiana. - Torino : ERI, 1967-2012. - a. 7, n. 2 (1973), p. 171-175.
I-Vlevi
Miscellanea
Cons. PER 3

Testo completo: Download fulltextPDF

Il record compare in queste collezioni:
«Gianni Milner» Library > Miscellany
Digital objects
Miscellany

13.
[FM-2016-233]

La musica dei giornali “Luce” / Mario Labroca
Bollettino dei musicisti (1934, II, nn. 1-2).
Ispirato da rivendicazioni di marca nazionalista e littoria, l’articolo di Labroca denuncia la larga ospitalità delle istituzioni musicali italiane nei confronti della musica straniera. [...]
(critica musicale)
14.
documento elettronico
spoglio
FL-2019-131

10. La lezione di Toscanini
Fa parte di: La Scala / Lorenzo Arruga ; con una testimonianza di Mario Labroca. - Milano : Electa, c1975. - p. 176-192.
I-Vlevi
Miscellanea
Piamonte STO 14

Testo completo: Download fulltextPDF

Il record compare in queste collezioni:
«Gianni Milner» Library > Miscellany
Digital objects
Miscellany

15.
spoglio
15629

"Perchè non ci fondiamo con i Pomeriggi?". Le idee di Mario Raimondo, direttore della sede di Milano
In: Il Giornale della Musica. Mensile di informazione e cultura musicale, Dicembre Anno VI n.56, 4.
I-Vlevi
Fondo Periodici
(rivista)
PER 96
16.
[FM-2016-237]

Esigenze della musica per cinematografo / Mario Labroca
Bollettino dei musicisti (1936, III, n. 4).
Fin dall’inizio l’articolo assume una forte connotazione nazionalista. [...]
(critica musicale)
17.
[FM-2016-312]

Perché piace il film parlante e perché è destinato ad imporsi al pubblico / Domenico Lopreiato
Cine-Gazzettino (1 maggio 1929).
Il film sonoro ha riunito movimento e suono, come nel teatro. [...]
(critica musicale)
18.
[FM-2017-1084]

Si schierarono contro le parole / Emilio Tadini
Cinema Nuovo (anno II, 26, 31 12 1953 ).
L'articolo ripercorre i principali giudizi sul sonoro cinematografico emessi dagli uomini di cultura italiani nei primi anni Trenta; le citazioni più originali all'interno di questo panorama sono corredate dal titolo delle opere in cui si possono rinvenire con le rispettive date di pubblicazione [...]
(critica musicale)
19.
[FM-2021-002]

La Corporazione dello Spettacolo. Il Duce presiede la prima riunione / s.n.
Bollettino dei musicisti (1936, III, 4).
Nell'articolo sono riportate in brevi sintesi le relazioni relative alla sedute delle riunioni della Corporazione dello Spettacolo avvenute tra il 4 gennaio e l'11 gennaio 1936 a cui ha partecipato, nella prima riunione, anche il capo del governo Benito Mussolini. [...]
(critica musicale)