LEVIdata 79 records found  beginprevious70 - 79  jump to record: Search took 0.02 seconds. 
70.
musica manoscritta
partitura
monografia
28261

R. Wagner / "Siegfried" Idyl / (Idillio di Sigfrido) / Trascrizione per Banda / di Alfredo Ceccherini
[Siegfried. Idillio -
preludio -
trascrizione -
orch -
Mi maggiore]
I-Vlevi
Fondo Ceccherini
(volume)
Ceccherini 51
71.
documento elettronico
spoglio
FL-2019-076

Il fondo bandistico "Alfredo Ceccherini" nella biblioteca "Gianni Milner" della Fondazione Levi di Venezia
I-Vlevi
Miscellanea
(estratto) (riproduzione digitale)
L 2103

Abstract: Sul finire degli anni Ottanta dello scorso secolo la Biblioteca della Fondazione Ugo e Olga Levi acquisisce un piccolo fondo personale, oggetto di una donazione degli eredi del Maestro Alfredo Ceccherini (Orbetello, 1887 - Venezia, 1966). L'articolo raccoglie i risultati di una indagine esplorativa sulla figura del Maestro, per circa vent'anni direttore della Banda municipale di Venezia, e presenta sinteticamente i contenuti del fondo musicale - composto in buona parte di partiture manoscritte di interesse bandistico (per lo più trascrizioni di brani operistici e sinfonici accanto ad alcune composizioni originali) - riportando il piccolo corpus al contesto storico e produttivo di provenienza.

Oggetto digitale: Download fulltextPDF

Il record compare in queste collezioni:
«Gianni Milner» Library > Miscellany
Digital objects
Miscellany

72.
musica manoscritta
partitura
monografia
28220

= Alfredo Ceccherini = / all'amico "Gayanus" / "Gayanusseide" / fox-trot / Trascrizione per banda dell'autore
[Gayanusseide -
foxtrot -
trascrizione -
banda -
do minore]
I-Vlevi
Fondo Ceccherini
(volume)
Ceccherini 11
73.
[FM-2016-165]

Mitologia per gli asili / Antonio Pellizzari
Cinema Nuovo (anno II, 10, 1/05/1953).
Lo scopo di film come Fantasia è commentare con i disegni animati alcune delle pagine più importanti del repertorio classico sinfonico: Pellizari critica aspramente questo connubio funzionale, sottolineando la banalità di alcune soluzioni visive oltre che di alcune scelte musicali come la trascrizione per grande orchestra del brano di Bach [...]
(critica musicale)
74.
[FM-2018-086]

L'arte muta trovò la "sua" voce. Il primo film parlante in Italia / s. n.
Cine-Gazzettino (27/4/1929).
Con il termine americano "Talkies" si classificano le pellicole parlanti, in contrasto con le Movies, capaci di riprodurre solo il movimento. [...]
(critica musicale)
75.
[FM-2016-314]

L'arte muta trovò la "sua" voce. Il primo film parlante in Italia / s.n.
Cine-Gazzettino (27/4/1929).
Con il termine americano "Talkies" si classificano le pellicole parlanti, in contrasto con le Movies, capaci di riprodurre solo il movimento. [...]
(critica musicale)
76.
documento elettronico
spoglio
FL-2019-088

Il fondo Guido Piamonte: lo stato dei lavori
Fa parte di: Biblioteca Gianni Milner 2012-2022 : Quaderni, 1 / a cura di Giorgio Busetto. - Venezia : Fondazione Levi, 2019. - p. 77-86.
Miscellanea
(estratto) (riproduzione digitale)

Abstract: Il Fondo Guido Piamonte (Venezia, 22 ottobre 1911 – Milano, 20 marzo 1995) è costituito da tre serie: una bibliografica, composta da 791 volumi di argomento prevalentemente musicologico; una serie miscellanea, contenente scritti firmati dal possessore, lettere, documenti personali di vario genere, parti non ordinate di una raccolta filatelica; una serie composta da articoli di periodici, in prevalenza ritagli di articoli firmati dallo stesso Piamonte. Il contributo intende offrire lo stato dell’arte sui lavori di riordino e studio della raccolta, con particolare riguardo alla serie degli articoli, in corso di riordino; di questa viene fornita una tavola analitica dei contenuti divisi per unità di conservazione. I quasi settemila ritagli presenti – pubblicati per lo più su testate italiane – coprono un arco temporale di più di cinquant’anni e riportano notizie dall’Italia (in particolare da Veneto, Lombardia e Trentino) e dall’estero (Svizzera e Austria). Il Fondo costituisce uno strumento utile alla ricomposizione storica del Novecento italiano e all’analisi storiografica. Una buona parte degli articoli firmati dal critico permettono di portare alla luce la situazione politico-culturale della città lagunare all’indomani del secondo dopoguerra, periodo di grande interesse per la musicologia veneziana e per la Fondazione Ugo e Olga Levi.

Testo completo: Download fulltextPDF

Il record compare in queste collezioni:
«Gianni Milner» Library > Miscellany
Digital objects
Miscellany

77.
musica a stampa
monografia
28225

ALFREDO CECCHERINI / NOTTURNO / PER PIANOFORTE
[Notturno -
notturno -
pf -
Si bemolle maggiore]
I-Vlevi
Fondo Ceccherini
(volume)
Ceccherini 16
78.
musica manoscritta
partitura
monografia
28239

N. Rimsky-Korsakov "Il Volo del Calabrone" Trascrizione per Banda / di A. Ceccherini
[Il volo del calabrone -
Scherzo -
trascrizione -
orch -
(non attribuita)]
I-Vlevi
Fondo Ceccherini
(volume)
Ceccherini 30
79.
[FM-2017-1219]

Un uomo sulla bowery / Lotte H. Eisner
Cinema Nuovo (anno V, 89, 10 09 1956 ).
L'articolo commenta la mostra del documentario e del cortometraggio di Venezia. [...]
(critica musicale)