LEVIdata 240 records found  1 - 10nextend  jump to record: Search took 0.01 seconds. 
1.
[FM-2018-113]

Film sonoro. Noi e loro / s. n.
L'Eco del Cinema - Organo dell'Industria e Commercio cinematografico (1929, n. 66).
Articolo “di rivendicazione” dell’invenzione del sonoro: Lamberto Pineschi, con un apparecchio da lui inventato e brevettato, il Cinefono, produce nel 1907 in Roma una riduzione del Trovatore e nel 1911 del Barbiere di Siviglia. [...]
(critica musicale)
2.
[FM-2016-151]

Come si gira un film sonoro / s.n.
Kines (10.VIII.1930, n. 32 (Vecchia Serie)).
Brevissimo intervento di natura informativa e discorsiva sui passi da seguire per la creazione di una data scena sonora. [...]
(critica musicale)
3.
[FM-2016-304]

Intorno al film sonoro / s.n.
Cine-Gazzettino (8 giugno 1929).
Nuovi teatri di posa sono stati costruiti a Hollywood per girare i nuovi film sonori, con lo scopo di eliminare del tutto i rumori durante le riprese. [...]
(critica musicale)
4.
[FM-2016-334]

Gli impianti sonori della Caesar Film / Ing. Uccello, Capolino
Kines (23.8.1931, n. 34).
Articolo prettamente scientifico sull’utilizzo degli amplificatori presso la Caesar Film. [...]
(critica musicale)
5.
[FM-2016-262]

Anticultura e amore toddaòico / Guido Lopez
Cinema Nuovo (anno VIII, 137, gen-feb 1959).
L'articolo polemizza violentemente con la nuova tecnica appena introdotta al cinema del Todd-AO, che si inserisce nella scia delle sperimentazioni sui grandi schermi (per esempio il Cinerama), condotta fin dagli inizi degli anni Cinquanta [...]
(critica musicale)
6.
[FM-2016-284]

Rubrica Sette note. Arbitraria nel film la storia di Glenn Miller / Roberto Leydi
Cinema (VII, 145, 25/11/1954).
L’articolo, diviso in due sezioni, propone un’analisi del film The Glenn Miller Story: dapprima vengono riportate le dichiarazioni di alcuni jazzisti (Eddie Sauter, Tex Beneke, Bill May) concordi nell’affermare che la colonna sonora rispetta lo stile musicale milleriano, mentre sul versante narrativo la storia appare scipita e non rispettosa della vita del musicista. [...]
(critica musicale)
7.
spoglio
15375

Coreografo, chi era costui? Sempre più affermati e contesi, giovani autori vengono alla ribalta: tra qualche limite e molte virtù
In: Il Giornale della Musica. Mensile di informazione e cultura musicale, Gennaio, Anno VI n.46, 20.
I-Vlevi
Fondo Periodici
(rivista)
PER 96
8.
[FM-2018-078]

Storie d'amore e d'anarchia / Callisto Cosulich
Amadeus (IV, 24, febbraio, 1992).
L'articolo è dedicato alla vita e all’opera del compositore francese Maurice Jaubert. [...]
(critica musicale)
9.
[FM-2017-1015]

Schede – I figli del secolo / ---
Cinema Nuovo (anno IV, 51, 25 01 1955).
In questa parodia del film gangster e delle commedie rosa, le canzoni di Dean Martin, la spalla di Lewis, vengono giudicate insopportabili, solo la comicità di Lewis salva il film..
(critica musicale)
10.
[FM-2017-1053]

Schede – Sette spose per sette fratelli / ---
Cinema Nuovo (anno IV, 59, 25 05 1955).
Il commento al film di Donen consente di identificare il canone dell'operetta al cinema secondo Cinema Nuovo: questo genere di cinema, strettamente legato alla musica, deve essere un'equilibrata sintesi tra i congegni narrativi tradizionali, persino mitici (il ratto delle Sabine) e i numeri da musical (esibizioni canore e balletti). [...]
(critica musicale)