LEVIdata 7 records found  Search took 0.02 seconds. 
1.
[FM-2018-101]

La parola all’arte muta / M. Casadei
L'arte del cinema (10/11/1928).
Quella fra parola e cinema è un’antitesi inconciliabile. [...]
(critica musicale)
2.
[FM-2018-111]

L'arte che non è più muta / Andrea Uccellini
L'Eco del Cinema - Organo dell'Industria e Commercio cinematografico (1929, n. 66).
Resoconto del primo esperimento di cinema sonoro al cinema Corso di Milano: alla grande ammirazione per il sincronismo fa da contraltare una sensazione di vuoto [...]
(critica musicale)
3.
[FM-2016-316]

L'arte italiana e il cinema parlante nel parere di un competente / Domenico Lopreiato
Cine-Gazzettino (4/5/1929).
Intervista al comm. [...]
(critica musicale)
4.
[FM-2018-067]

Cosa penso del "parlato" / C. Chaplin
Cinematografo (30.10.1930, n. 10).
Breve intervento critico di C. [...]
(critica musicale)
5.
[FM-2016-305]

Polemica sul parlante / Marbelli
Kines (22.II.1931, n. 8).
Articolo di natura critica sulla possibilità di un cinematografo puro, volutamente privato della parola e dei dialoghi. [...]
(critica musicale)
6.
[FM-2017-1200]

La parola in Dovženko / Aleksandr Petrovič Dovženko
Cinema Nuovo (anno V 97, 31 12 1956 ).
Nel trattare il problema della composizione della sceneggiatura,Dovženko ricorda che, durante le proiezioni del cinema muto, le persone erano abituate a leggere a voce alta le didascalie presenti nel film e la sala si riempiva di un diffuso clamore. [...]
(critica musicale)
7.
[FM-2016-246]

Immagine e parola / Carlo L. Ragghianti
Cinema (III, 47, 1/10/1950).
Il lungo saggio di carattere teorico mira a confutare le tesi di Arnheim e Rotha secondo i quali il sonoro ripropone il problema del film come arte: la parola, infatti, è vista come vincolo al reale, come mera riproduzione e copia, compromettendo così la capacità espressiva del cinema [...]
(critica musicale)