LEVIdata 117 records found  1 - 10nextend  jump to record: Search took 0.01 seconds. 
1.
[FM-2018-089]

Vibrante attesa a Bologna per gli spettacoli di films sonori / s. n.
Cine-Gazzettino (30/6/1929).
Lunedì 1° luglio 1929, nel Cinema Savoia di Bologna, inizieranno i lavori di installazione degli apparecchi Vitaphone e Movietone per la riproduzione di film sonori e parlanti. [...]
(critica musicale)
2.
[FM-2018-030]

Apparecchi italiani per Films Sonori / s.n.
Cinematografo (29.9.1929, n. 19).
Interessante scritto di natura informativa sull’apporto pratico dell’industria italiana alla produzione di pellicole sonore. [...]
(critica musicale)
3.
[FM-2017-049]

Il film sonoro / g. s.
Cinematografo (28.4.1929, n. 9).
L’intervista a Fritz Curioni, direttore generale della Metro Goldwyn Mayer in Italia, chiarisce gli sviluppi del sonoro e le novità intrinseche a livello commerciale. [...]
(critica musicale)
4.
[FM-2018-099]

Il primo film parlante al Cinema Savoia di Bologna / s. n.
Cine-Gazzettino (12/9/1929).
Anteprima della première bolognese del Cantante di Jazz. [...]
(critica musicale)
5.
[FM-2018-031]

Il film sonoro a Bologna / G. Festi
Cinematografo (13.10.1929, n. 20).
Intervento informativo riguardante le impressioni del pubblico alle prime rappresentazioni sonore a Bologna presso il Cinema Modernissimo ed il Savoia. [...]
(critica musicale)
6.
[FM-2018-090]

Nel prossimo settembre anche a Bologna dopo Roma, Milano e Torino l’Anonima Pittaluga inizierà una grande stagione di films sonori e parlanti / s. n.
Cine-Gazzettino (6/7/1929).
Posizione di Augusto Genina a favore del cinema sonoro, il cui successo nelle capitali europee lascia presagire il suo finale trionfo sul cinema muto: sarà lo spettacolo d’arte più completo che si possa concepire, completato presto dal cinema a colori e dalle tre dimensioni, nel cinema stereoscopico. [...]
(critica musicale)
7.
[FM-2018-093]

Storia dei film parlanti e cantanti “Vitaphone” / s. n.
Cine-Gazzettino (3/8/1928).
Cronaca dei primi film sonori realizzati dalla Warner Bros. [...]
(critica musicale)
8.
[FM-2018-096]

L’attività della S.A.S.P. / s. n.
Cine-Gazzettino (24/8/1929).
Per la stagione 1929/30, che sarà segnata dall’avvento del cinema parlato e sonoro, l’Anonima Pittaluga ha assunto in esclusiva un imponente lotto di 250 pellicole dei maggiori produttori mondiali (con l’aggiunta di 6 “italianissimi” film prodotti dalla Cines): 100 film muti, 50 film sonori, 100 film in un atto esclusivamente cantati e parlati. [...]
(critica musicale)
9.
[FM-2018-086]

L'arte muta trovò la "sua" voce. Il primo film parlante in Italia / s. n.
Cine-Gazzettino (27/4/1929).
Con il termine americano "Talkies" si classificano le pellicole parlanti, in contrasto con le Movies, capaci di riprodurre solo il movimento. [...]
(critica musicale)
10.
[FM-2016-312]

Perché piace il film parlante e perché è destinato ad imporsi al pubblico / Domenico Lopreiato
Cine-Gazzettino (1 maggio 1929).
Il film sonoro ha riunito movimento e suono, come nel teatro. [...]
(critica musicale)