LEVIdata 8 records found  Search took 0.00 seconds. 
1.
testo a stampa
monografia
FL-2018-626

La scuola nazionale russa
Milano,
G. Ricordi e C.,
1958;
238 p.
I-Vlevi
Fondo Piamonte
(volume)
STO 336
2.
spoglio
21207

Un musicista veneziano pioniere della scuola nazionale russa: Catterino Cavos
In: VENEZIA ARTI. Bollettino del Dipartimento di storia e critica delle arti dell'Università di Venezia, n.5, 81-88.
I-Vlevi
Fondo Periodici
(rivista)
PER 100
3.
spoglio
13058

Glazunov, l'ultimo erede della scuola nazionale russa. Il Cinquantenario della morte del compositore, allievo di Rimskij Korsakov
In: Il Giornale della Musica. Mensile di informazione e cultura musicale, Aprile, Anno II n.5, 3.
I-Vlevi
Fondo Periodici
(rivista)
PER 96
4.
spoglio
22325

Alle origini dell'opera nazionale russa: il vaudeville
In: Musica/Realtà, Agosto, Anno XI n. 32, 111-129.
I-Vlevi
Fondo Periodici
(rivista)
PER 117
5.
spoglio
22351

Alle origini dell'opera nazionale russa: il periodo patriottico, 1812-1815
In: Musica/Realtà, Aprile, Anno XII n. 34, 33-52.
I-Vlevi
Fondo Periodici
(rivista)
PER 117
6.
spoglio
8009

Ciaikowsky e la musica sinfonica della scuola russa
In: Rassegna Musicale Curci, XLVI,2, 26-32.
I-Vlevi
Fondo Periodici
(rivista)
PER 21
7.
spoglio
23299

I grandi pianisti della scuola russa pianistica su Meloriya
In: CD Classica. Mensile di musica classica su compact disc, IX,85, 36-37.
I-Vlevi
Fondo Periodici
(rivista)
PER 126
8.
documento elettronico
spoglio
FL-2019-093

Le attività di promozione e valorizzazione della Biblioteca Gianni Milner
Fa parte di: Biblioteca Gianni Milner 2012-2022 : Quaderni, 1 / a cura di Giorgio Busetto. - Venezia : Fondazione Levi, 2019. - p. 135-148.
Miscellanea
(estratto) (riproduzione digitale)

Abstract: Dopo i festeggiamenti per i 50 anni di attività (2012), il Comitato scientifico della Fondazione Levi ha riservato una grande e costante attenzione alla valorizzazione del patrimonio della Fondazione e della sua biblioteca, al fine di darle un’identità sempre più forte. La preparazione e l’esperienza acquisite anche attraverso un accorto aggiornamento hanno consentito al personale di introdurre studenti liceali e universitari alla ricerca, di accogliere volontari del Servizio Civile Nazionale, studenti dell’Alternanza Scuola-Lavoro e stagisti universitari. Il Comitato scientifico, coinvolgendo Università e Istituti culturali italiani e stranieri, ha inoltre contribuito a creare un vivace dibattito culturale, che ha portato ad organizzare diverse iniziative, tra incontri di studio, seminari o convegni e mostre che, oltre ad intensificare i rapporti culturali e a rafforzare il know-how della Fondazione, hanno creato momenti di alto spessore culturale per la città e hanno visto la partecipazione di un ampio numero di visitatori. Il contributo contiene un elenco dettagliato delle iniziative svolte dal 2012 al 2018.

Testo completo: Download fulltextPDF

Il record compare in queste collezioni:
«Gianni Milner» Library > Miscellany
Digital objects
Miscellany