LEVIdata 12 records found  1 - 10next  jump to record: Search took 0.01 seconds. 
1.
[FM-2016-355]

Il parere del regista, del montatore e della critica / Blasetti Alessandro [Sebastiano Arturo Luciani, Mario Serandrei, Glauco Viazzi]
Bianco e nero (XI, 5-6, maggio-giugno 1950).
Secondo il regista Blasetti il film è già di per sé musica (in quanto dotato di ritmo, volume, tono). [...]
(critica musicale)
2.
[FM-2016-365]

Il parere del regista, del montatore e della critica / Sebastiano Arturo Luciani
Bianco e nero (XI, n. 5-6, maggio-giugno 1950).
Il cinema è al momento attuale il corrispettivo di quello che nel ‘700 e nell’ 800 era il teatro d’opera (cantanti-divi; detrattori; e molte altre somiglianze) [...]
(critica musicale)
3.
[FM-2016-381]

Il parere del regista, del montatore e della critica / Mario Serandrei
Bianco e nero (XI, n. 5-6, maggio-giugno 1950).
Il compositore viene impiegato in fase finale di produzione per salvare come un medico le parti deboli o difettose del film; può anche succedere che ci si illuda di poter salvare il film. [...]
(critica musicale)
4.
FL-2021-029

Critica della musica per film Un film, un regista, un compositore
Produzione editoriale
(volume)

Fulltext: Download fulltextPDF

5.
[FM-2021-034]

La musica del film / Sebastiano Arturo Luciani
Bianco e nero (1938, n. 12).
In quest’articolo, Sebastiano Arturo Luciani affronta un tema importante nel rapporto tra musica e cinema: la musicalità del film, un elemento intangibile che si può trovare solo nei film meglio riusciti [...]
(critica musicale)
6.
[FM-2016-364]

I musicisti e la critica cinematografica / Achille Longo
Bianco e nero (XI, n. 5-6, maggio-giugno 1950).
Secondo Longo, il vero problema non consiste nel fatto che la critica cinematografica si occupi poco della musica impiegata nei film; piuttosto, che la musica sia in generale poco considerata dal regista e dal sistema produttivo del film. [...]
(critica musicale)
7.
[FM-2016-186]

Le follies d'America / Glauco Viazzi
Cinema Nuovo (anno III, 41, 15/08/1954).
Il saggio tenta di tracciare il percorso involutivo del film di rivista negli Stati Uniti [...]
(critica musicale)
8.
[FM-2021-032]

La musica e il film / Sebastiano Arturo Luciani
Bianco e nero (1937, n. 6).
Al centro di quest’articolo vi è il rapporto tra film e musica, una componente fondamentale del Cinema, sin dalle sue origini. [...]
(critica musicale)
9.
[FM-2021-033]

L'opera in film / Sebastiano Arturo Luciani
Bianco e nero (1938, n. 4).
Nell’articolo “L’opera in film” viene compiuto un excursus tra i vari tentativi di tradurre l’opera lirica in film, un’operazione nuova a cui si approdò con la nascita del Cinema sonoro, che si pensava poter sostituire i film muti. [...]
(critica musicale)
10.
[FM-2022-032]

Una lettera / Luigi Pestalozza
Bianco e nero (Ottobre 1950, XI, n. 10).
Testo di una lettera che Pestalozza inviò al Direttore di «Bianco e nero» per esprimere una precisazione in merito a un errore interpretativo relativo al concetto di “espressionismo musicale” in cui è incorso Glauco Viazzi nel recensire un articolo dello stesso Pestalozza apparso su «Cinema» (II/28, 15 dicembre 1949) [La musica nell’evoluzione del linguaggio cinematografico, p. [...]
(critica musicale)