LEVIdata 6 records found  Search took 0.01 seconds. 
1.
[FM-2016-191]

Musiche a Venezia / Antonio Pellizzari
Cinema Nuovo (anno II, 19, 15/09/1953).
L'articolo contiene brevi recensioni sulle colonne sonore di alcuni film presentati a Venezia [...]
(critica musicale)
2.
[FM-2017-1060]

Questo è il cinemascope / Giorgio N. Fenin
Cinema Nuovo (anno II, 12, 1 06 1953).
L'articolo enuncia i vantaggi del cinemascope, sistema di ripresa e proiezione presentato a New York il 24 aprile del 1953, rispetto al dispendioso cinerama, e si sofferma anche sul problema costituito dal sonoro [...]
(critica musicale)
3.
[FM-2016-190]

Musiche a Venezia / Antonio Pellizzari
Cinema Nuovo (anno II, 18, 1/09/1953).
L'articolo recensisce le colonne sonore di alcuni film presentati al festival di Venezia [...]
(critica musicale)
4.
[FM-2017-1017]

Il cinemascope compie un anno / Tom Granich
Cinema Nuovo (anno IV, 50 10 01 1955 ).
Nell'articolo dedicato all'innovazione ormai affermata del cinemascope, Granich riflette sul passaggio dalla novità tecnica agli esiti estetici che questa ha prodotto sulla forma cinematografica, poiché lo schermo più ampio consente di lavorare sul montaggio interno ricorrendo, per esempio, alla luce e ai colori. [...]
(critica musicale)
5.
[FM-2017-1022]

Il cinemascope prende l'aereo / Piero Portalupi
Cinema Nuovo (anno III, 46, 10 11 1954).
Portalupi considera con molta attenzione le potenzialità espressive del cinemascope, ma esprime molte riserve e un deciso scetticismo verso il sonoro stereoscopico associato a questo formato molto ampio. [...]
(critica musicale)
6.
[FM-2016-205]

Più tecnico di ieri meno tecnico di domani / Piero Portalupi
Cinema Nuovo (anno VI, 101-102, 1/03/1957).
L'articolo illustra le innovazioni tecniche che il cinema americano è riuscito a produrre per riconquistare il favore del pubblico; tra i diversi sistemi di proiezione trovano spazio il suono stereofonico del Cinerama e il perspecta stereophonic sound [...]
(critica musicale)