LEVIdata 10 records found  Search took 0.01 seconds. 
1.
[FM-2016-173]

I rumori / Antonio Pellizzari
Cinema Nuovo (anno II, 5, 15/02/1953).
I rumori appositamente scelti dal regista sono considerati uno dei principali strumenti espressivi per il film [...]
(critica musicale)
2.
[FM-2016-159]

Stazione Termini / Antonio Pellizzari
Cinema Nuovo (anno II, 9, 15/04/1953).
L'articolo recensisce nell'apposita rubrica Colonna sonora tre film: Stazione Termini, Il mondo le condanna, La maschera di fango [...]
(critica musicale)
3.
[FM-2016-184]

Rumori alle spalle / Renzo Renzi
Cinema Nuovo (anno IV, 65, 25/08/1955).
L'articolo illustra le caratteristiche, i vantaggi e gli svantaggi del suono stereofonico su supporto magnetico e su supporto ottico [...]
(critica musicale)
4.
[FM-2016-160]

La signora senza camelie / Antonio Pellizzari
Cinema Nuovo (anno II, 8, 1/04/1953).
L'articolo recensisce nell'apposita rubrica Colonna sonora il secondo lungometraggio di Antonioni [...]
(critica musicale)
5.
[FM-2021-032]

La musica e il film / Sebastiano Arturo Luciani
Bianco e nero (1937, n. 6).
Al centro di quest’articolo vi è il rapporto tra film e musica, una componente fondamentale del Cinema, sin dalle sue origini. [...]
(critica musicale)
6.
[FM-2016-349]

La musica al buio – il sincronismo dei rumori / Roberto Falciai
Cinematografo (4.9.1927, n. 14).
Articolo che presenta una risposta decisa per compostezza e lucidità. [...]
(critica musicale)
7.
[FM-2017-1219]

Un uomo sulla bowery / Lotte H. Eisner
Cinema Nuovo (anno V, 89, 10 09 1956 ).
L'articolo commenta la mostra del documentario e del cortometraggio di Venezia. [...]
(critica musicale)
8.
[FM-2017-1017]

Il cinemascope compie un anno / Tom Granich
Cinema Nuovo (anno IV, 50 10 01 1955 ).
Nell'articolo dedicato all'innovazione ormai affermata del cinemascope, Granich riflette sul passaggio dalla novità tecnica agli esiti estetici che questa ha prodotto sulla forma cinematografica, poiché lo schermo più ampio consente di lavorare sul montaggio interno ricorrendo, per esempio, alla luce e ai colori. [...]
(critica musicale)
9.
[FM-2016-300]

Musica e cinema / Parisi
L’Eco del Cinema (1924).
Gli spettacoli cinematografici sono fondati sulla cooperazione di musica e visione, tanto che una "visione cinematografica" senza la musica può dirsi cosa "incompleta e assai melanconica" [...]
(critica musicale)
10.
[FM-2017-047]

Film sonoro / Libero Solaroli
Cinematografo (31.3.1929, n. 7).
Lungimirante ed obiettiva riflessione sulla natura e prospettive tecnico-artistiche del sonoro. [...]
(critica musicale)