LEVIdata 9 records found  Search took 0.01 seconds. 
1.
[FM-2016-062]

La musica d’arte film. La musica può ispirare il soggetto; o viceversa? / s.n.
Cine-settimana
Nel lungo e articolato scritto con valore saggistico, l’autore teorizza una nuova via artistica per il cinematografo: grazie al connubio con la musica, la più nobile fra le arti, il cinema potrà redimersi dalle colpe del commercialismo e elevarsi niente meno che a perfetta «sintesi de le Arti Belle». [...]
(critica musicale)
2.
[FM-2018-110]

Il cinematografo e la musica / Ugo Matteucci
L'Eco del Cinema - Organo dell'Industria e Commercio cinematografico (1928, n. 57).
Oggetto del lungo scritto a carattere saggistico è triplice: 1) il rapporto fra proiezione cinematografica e musica, 2) la funzione della musica come ispirazione per gli attori, 3) i caratteri comuni e le differenze fra musica e cinema. [...]
(critica musicale)
3.
[FM-2016-236]

Ruolo della musica nel cinematografo / Augusto Caraceni
Bollettino dei musicisti (1936, III, n. 4).
Ad eccezione dei cartoni animati e dei «film astratti», nel film la musica è subalterna alle immagini e ha una sostanziale funzione di integrazione e supporto agli altri elementi della pellicola. [...]
(critica musicale)
4.
[FM-2016-377]

Tre opinioni / Ildebrando Pizzetti
Bianco e nero (XI, n. 5-6, maggio-giugno 1950).
Lo scritto è contenuto in Tre opinioni (ove si trovano anche due riflessioni a firma di Malipiero e Petrassi), ma il titolo di queste pagine di Pizzetti era in origine Lettera di un musicista ad un regista di cinematografo. [...]
(critica musicale)
5.
[FM-2017-039]

Musica al buio – Estetica cinemusicale II / Roberto Falciai
Cinematografo (13.5.1928, n. 10).
Seconda riflessione, a tratti ripetitiva, sul volume di Luciani, Il cinematografo come arte (Editrice “La Voce”). [...]
(critica musicale)
6.
[FM-2016-224]

Musica e cinematografo. Un connubio difficile / Fedele d’Amico
La rassegna musicale (1943, XVI, n. 1).
Lo spunto iniziale del lungo intervento nasce da un precedente articolo di Gianandrea Gavazzeni, pubblicato su «La ruota», intitolato “Un connubio impossibile”. [...]
(critica musicale)
7.
[FM-2017-1180]

Eleonora Duse misteriosa come la Garbo / E. Ferdinando Palmieri
Cinema Nuovo (anno VIII, 137, gen. - feb. 1959 ).
L'articolo tenta un'analisi della recitazione della Duse e si sofferma in modo particolare sul complesso e articolato uso della voce, delle pause e del gesto ad esse legato, capace di creare intorno alla persona figura un alone di mistero che in ambito cinematografico si ritroverebbe nella Garbo..
(critica musicale)
8.
[FM-2017-037]

Musica al buio – Il Don Chisciotte di Riccardo Strauss / Roberto Falciai
Cinematografo (18.2.1928, n. 4).
L’articolo presenta una prima parte legata alla riflessione sul legame tra musica e cinematografo e la duplice attrazione tra l’elemento visivo e sonoro. [...]
(critica musicale)
9.
[FM-2017-1260]

Sui problemi estetici del cinematografo / István Mészáros, György Lukács
Cinema Nuovo (anno VII, 135, sett.-ott. 1958).
L'articolo è costituito da una serie di note per un progetto riguardante i problemi estetici del cinematografo e riporta anche la risposta di Lukács. [...]
(critica musicale)