LEVIdata 15 records found  1 - 10next  jump to record: Search took 0.01 seconds. 
1.
spoglio
5168

La guerra dei palchi (III)
In: Nuova Rivista Musicale Italiana, III,5, 906-933.
(n. inv. Labroca, 455); 2 esemplari
I-Vlevi
Fondo Periodici
(rivista)
PER 3
2.
spoglio
5064

La guerra dei palchi. Documenti per servire alla storia del teatro musicale a Venezia come istituto sociale e iniziativa privata nei secoli XVII e XVIII (Prima serie)
In: Nuova Rivista Musicale Italiana, I,2, 245-286.
(n. inv. Labroca, 442); 2 esemplari
I-Vlevi
Fondo Periodici
(rivista)
PER 3
3.
spoglio
5073

La guerra dei palchi. Documenti per servire alla storia del teatro musicale a Venezia come istituto sociale e iniziativa privata nei secoli XVII e XVIII (Seconda serie)
In: Nuova Rivista Musicale Italiana, I,3, 465-508.
(N. inv. Labroca, 443), 2 esemplari
I-Vlevi
Fondo Periodici
(rivista)
PER 3
4.
spoglio
5244

La guerra dei palchi (Carte d'archivio per servire alla storia del teatro musicale a Venezia come istituto sociale e iniziativa privata nei secoli XVII e XVIII -Quarta serie-)
In: Nuova Rivista Musicale Italiana, V,6, 1034-1052.
I-Vlevi
Fondo Periodici
(rivista)
PER 3
5.
spoglio
23827

San Francesco e la guerra dei mondi. La Deutsche oper mette in scena Messiaen
In: Il Giornale della Musica. Mensile di informazione e cultura musicale, Giugno Anno XVIII n.183, 12.
I-Vlevi
Fondo Periodici
(rivista)
PER 96
6.
musica a stampa
spartito
monografia
FL-2018-147

[Inno d'Italia -
inno -
V, pf -
Mi bemolle maggiore]
I-Vlevi
Fondo Levi - Riproduzioni
(riproduzione digitale)
Levi A.67
7.
[FM-2018-073 ]

Musica e guerra / Callisto Cosulich
Amadeus (III, 19, giugno1991).
L'idea centrale dell'articolo è che le partiture originali scritte per i film patriotici o militaristi non sono rimaste nella memoria, mentre «i film di guerra che si ricordano, sono in genere dei film contro la guerra e quasi sempre questi film utilizzano musica preesistente...», soprattutto le canzoni d'epoca. [...]
(critica musicale)
8.
spoglio
27674

Se la Cambogia prova di nuovo a cantare. Arn Chorn-Pond, rifugiato di guerra negli Stati Uniti, da bambino era riuscito a sopravvivere a un "campo di lavoro" dei Khmer Rossi perché aveva imparato a suonare bene il flauto, ed eseguiva gli inni del regime
In: Il Giornale della Musica. Mensile di informazione e cultura musicale, Marzo Anno XXII n.224, 22-24.
I-Vlevi
Fondo Periodici
(rivista)
PER 96
9.
[FM-2016-182]

Il commento sonoro / Luigi Pestalozza
Cinema Nuovo (anno V, 80, 10/04/1956 ).
Pestalozza osserva l'oculatezza con cui il regista ha saputo usare il sonoro, poiché si tratta di una delle prime produzioni della nuova era del cinema (1930), la cui uscita è stata per lungo tempo proibita nelle sale dalla censura [...]
(critica musicale)
10.
[FM-2016-259]

Colonna sonora / Luigi Pestalozza
Cinema Nuovo (anno VII, 129, 15/04/1958).
Il critico evidenzia la svolta grottesca nel sonoro durante la marcia dei soldati verso il ponte da costruire per usi di guerra: l'accordo tra le parti, come se si trattasse di un ponte da edificare in tempo di pace, è sancito da una marcetta molto operettistica, ma questo accento satirico resta tenue e inserito nel tessuto di un'opera che rientra nei canoni dell'industria cinematografica americana [...]
(critica musicale)