Results overview: Found 15 records in 0.03 seconds.
LEVIdata, 15 records found
Film music in italian periodicals, 15 records found
LEVIdata 15 records found  1 - 10next  jump to record:
1.
[FM-2017-034]

La polemichetta Americanismo, Editori e Siae / Alfredo Curci
Il musicista (1937, IV, n. 9).
Risposta dell’editore Alfredo Curci ad un precedente intervento polemico di Ezio Carabella in cui l’editore precisa di non conoscere il motivo per cui la ripartizione dei diritti musicali per i film sonori, «in vigore dal 1932», era stata modificata. [...]
(critica musicale)
2.
[FM-2017-033]

Americanismo, Editori e Siae / Ezio Carabella
Il musicista (1937, IV, n. 8).
Con toni marcatamente fascisti, Carabella accusa l’editore Alfredo Curci, reduce da un viaggio ad Hollywood, di rappresentare all’interno della SIAE gli interessi delle grandi case di produzione americane. [...]
(critica musicale)
3.
[FM-2017-032]

A proposito della nuova distribuzione dei diritti d’autore / s.n.
Il musicista (1937, IV, n. 6).
Appello di «un gruppo di editori di musica», in riposta ad un articolo apparso sul quotidiano «Il Messaggero», nel quale si chiariscono alcuni punti relativi ad una recente deliberazione della SIAE con cui si distribuivano, in maniera differenziata tra film e documentari (e cinegiornali), i diritti sulle musiche cinematografiche. [...]
(critica musicale)
4.
[FM-2017-031]

III Congresso Nazionale dei Musicisti- Cagliari 13 e 14 Ottobre 1937-XV / s.n.
Il musicista (1937, V, nn. 1-2-3).
In coda alle relazioni e alle mozioni compilate nel III Congresso Nazionale dei Musicisti di Cagliari è riportata la seguente mozione intitolata "Musica e films": "Il Congresso Nazionale dei Musicisti, constatata la situazione della musica nei films e dei musicisti di fronte al lavoro di musicazione dei films stessi, delibera di indire al più presto una riunione presso la Segreteria Nazionale del Sindacato dei compositori interessati per un esame dettagliato della situazione e i conseguenti deliberati"..
(critica musicale)
5.
[FM-2017-030]

Unificare le attività musicali diminuendo le dispersioni / Guido Guerrini
Il musicista (1938, V, nn. 4-5).
Nella sua disamina sullo stato degli studi musicali in Italia, l'autore punta il dito sulla dispersione dell’offerta musicale e, pur sottolineando che «non sarà certo la musica filmistica a sollevare il gusto e la sensibilità del grosso pubblico», si precisa che in questo campo «in Italia, […] si è cominciato a far sul serio [...], affidando le composizioni delle musiche a veri musicisti»..
(critica musicale)
6.
[FM-2017-029]

La musica nella nuova legge sul diritto di autore / Valerio De Sanctis
Il musicista (1942, IX, n. 7).
Nell’ampio commento sulle novità introdotte dalla nuova legge sul diritto d’autore in campo musicale è dedicato anche uno spazio alla musica per film. [...]
(critica musicale)
7.
[FM-2017-028]

Cinema, Musica e Scienza II / Ernesto Cauda
Il musicista (1941, VIII, nn. 9-10).
Seconda parte dell'articolo pubblicato nel fascicolo precedente della rivista. [...]
(critica musicale)
8.
[FM-2017-027]

Cinema, Musica e Scienza I / Ernesto Cauda
Il musicista (1941, VIII, n. 8).
Si tratta della trascrizione integrale della conferenza dell’ingegner Ernesto Cauda, tenuta nella sala dei concerti della Regia Accademia di Santa Cecilia l’8 marzo 1941 [...]
(critica musicale)
9.
[FM-2017-026]

Il povero Verdi / Mario Ferrarini
Il musicista (1938, VI, n. 4 ).
L’articolo si sofferma unicamente sulla questione del tradimento della verità storica nel film di Carmine Gallone dedicato alla vita di Verdi. [...]
(critica musicale)
10.
[FM-2017-025]

Vite musicali sullo schermo / Feri Pauer Peretti
Il musicista (1939, VI, n. 4).
I film biografici musicali hanno, per il grande pubblico, principalmente un valore divulgativo. [...]
(critica musicale)

LEVIdata : 15 records found   1 - 10next  jump to record:
Film music in italian periodicals 15 records found  1 - 10next  jump to record:
1.
[FM-2017-034]

La polemichetta Americanismo, Editori e Siae / Alfredo Curci
Il musicista (1937, IV, n. 9).
Risposta dell’editore Alfredo Curci ad un precedente intervento polemico di Ezio Carabella in cui l’editore precisa di non conoscere il motivo per cui la ripartizione dei diritti musicali per i film sonori, «in vigore dal 1932», era stata modificata. [...]
(critica musicale)
2.
[FM-2017-033]

Americanismo, Editori e Siae / Ezio Carabella
Il musicista (1937, IV, n. 8).
Con toni marcatamente fascisti, Carabella accusa l’editore Alfredo Curci, reduce da un viaggio ad Hollywood, di rappresentare all’interno della SIAE gli interessi delle grandi case di produzione americane. [...]
(critica musicale)
3.
[FM-2017-032]

A proposito della nuova distribuzione dei diritti d’autore / s.n.
Il musicista (1937, IV, n. 6).
Appello di «un gruppo di editori di musica», in riposta ad un articolo apparso sul quotidiano «Il Messaggero», nel quale si chiariscono alcuni punti relativi ad una recente deliberazione della SIAE con cui si distribuivano, in maniera differenziata tra film e documentari (e cinegiornali), i diritti sulle musiche cinematografiche. [...]
(critica musicale)
4.
[FM-2017-031]

III Congresso Nazionale dei Musicisti- Cagliari 13 e 14 Ottobre 1937-XV / s.n.
Il musicista (1937, V, nn. 1-2-3).
In coda alle relazioni e alle mozioni compilate nel III Congresso Nazionale dei Musicisti di Cagliari è riportata la seguente mozione intitolata "Musica e films": "Il Congresso Nazionale dei Musicisti, constatata la situazione della musica nei films e dei musicisti di fronte al lavoro di musicazione dei films stessi, delibera di indire al più presto una riunione presso la Segreteria Nazionale del Sindacato dei compositori interessati per un esame dettagliato della situazione e i conseguenti deliberati"..
(critica musicale)
5.
[FM-2017-030]

Unificare le attività musicali diminuendo le dispersioni / Guido Guerrini
Il musicista (1938, V, nn. 4-5).
Nella sua disamina sullo stato degli studi musicali in Italia, l'autore punta il dito sulla dispersione dell’offerta musicale e, pur sottolineando che «non sarà certo la musica filmistica a sollevare il gusto e la sensibilità del grosso pubblico», si precisa che in questo campo «in Italia, […] si è cominciato a far sul serio [...], affidando le composizioni delle musiche a veri musicisti»..
(critica musicale)
6.
[FM-2017-029]

La musica nella nuova legge sul diritto di autore / Valerio De Sanctis
Il musicista (1942, IX, n. 7).
Nell’ampio commento sulle novità introdotte dalla nuova legge sul diritto d’autore in campo musicale è dedicato anche uno spazio alla musica per film. [...]
(critica musicale)
7.
[FM-2017-028]

Cinema, Musica e Scienza II / Ernesto Cauda
Il musicista (1941, VIII, nn. 9-10).
Seconda parte dell'articolo pubblicato nel fascicolo precedente della rivista. [...]
(critica musicale)
8.
[FM-2017-027]

Cinema, Musica e Scienza I / Ernesto Cauda
Il musicista (1941, VIII, n. 8).
Si tratta della trascrizione integrale della conferenza dell’ingegner Ernesto Cauda, tenuta nella sala dei concerti della Regia Accademia di Santa Cecilia l’8 marzo 1941 [...]
(critica musicale)
9.
[FM-2017-026]

Il povero Verdi / Mario Ferrarini
Il musicista (1938, VI, n. 4 ).
L’articolo si sofferma unicamente sulla questione del tradimento della verità storica nel film di Carmine Gallone dedicato alla vita di Verdi. [...]
(critica musicale)
10.
[FM-2017-025]

Vite musicali sullo schermo / Feri Pauer Peretti
Il musicista (1939, VI, n. 4).
I film biografici musicali hanno, per il grande pubblico, principalmente un valore divulgativo. [...]
(critica musicale)

Film music in italian periodicals : 15 records found   1 - 10next  jump to record:
Interested in being notified about new results for this query?
Set up a personal email alert or subscribe to the RSS feed.