Results overview: Found 52 records in 0.03 seconds.
LEVIdata, 52 records found
Film music in italian periodicals, 52 records found
LEVIdata 52 records found  1 - 10nextend  jump to record:
1.
[FM-2022-036]

Nuovi perfezionamenti negli impianti di registrazione sonora / Paolo Uccello
Bianco e nero (Giugno 1943, VII, n. 6).
Nel contributo vengono esaminati in modo approfondito e con un linguaggio specifico i principali problemi di natura tecnica connessi alla registrazione del suono su pellicola [...]
(critica musicale)
2.
[FM-2022-035]

La regìa / Dario Rastelli
Bianco e nero (Settembre 1940, IX, n. 9).
L'autore passa in rassegna differenti componenti del film (soggetto e sceneggiatura, attori, musica, fotografia, montaggio) e analizza il loro ruolo in relazione al regista, al fine di dimostrare che quest'ultimo è l'unico responsabile della realizzazione di un film, al quale spettano le decisioni finali relative a tutti i suoi aspetti tecnico-espressivi [...]
(critica musicale)
3.
[FM-2022-034]

Lo spirito del film / Béla Balàzs
Bianco e nero (Febbraio 1940, IV, n. 2).
Una parte cospicua dell'ampio saggio di Balàzs (pp [...]
(critica musicale)
4.
[FM-2022-033]

Diorama musicale della XI Mostra Internazionale d’arte cinematografica / Adone Zecchi
Bianco e nero (Gennaio 1950, XI, n. 11).
Con riferimento alla XIII Mostra del cinema di Venezia, l’autore denuncia la generale bassa qualità delle colonne sonore dei lungometraggi visti, interpretata quale sintomo della diffusa scarsa intesa tra compositore e regista [...]
(critica musicale)
5.
[FM-2022-032]

Una lettera / Luigi Pestalozza
Bianco e nero (Ottobre 1950, XI, n. 10).
Testo di una lettera che Pestalozza inviò al Direttore di «Bianco e nero» per esprimere una precisazione in merito a un errore interpretativo relativo al concetto di “espressionismo musicale” in cui è incorso Glauco Viazzi nel recensire un articolo dello stesso Pestalozza apparso su «Cinema» (II/28, 15 dicembre 1949) [La musica nell’evoluzione del linguaggio cinematografico, p [...]
(critica musicale)
6.
[FM-2022-031]

La musica nel documentario d’arte / Roman Vlad
Bianco e nero (Agosto-Settembre 1950, XI, n. 8-9 [pubbl. anche in Le belle arti e il film, Quaderni della Mostra internazionale d’arte cinematografica di Venezia, Roma, Bianco e Nero editore 1950, pp. 54-59]).
L’articolo è incentrato sulla disamina dell’apporto ‘realistico’ e cinetico che la componente sonora aggiunge alle opere d’arte quando esse sono al centro di precisi cortometraggi, grazie alla possibilità della musica di creare un «ritmo temporale» e aggiungere rumori che rendono più concreto il contesto in cui il dettaglio artistico è collocato [...]
(critica musicale)
7.
[FM-2022-030]

Il realismo musicale nel film / Enzo Masetti
Bianco e nero (Marzo 1950, XI, n. 3).
L’autore illustra i molteplici modi in cui è possibile riprodurre nel cinema il «vero musicale», ovvero ricreare situazioni realistiche legate all’emissione del suono attraverso il semplice inserimento di fonti concrete (dalla radio alla banda militare) che emettono musiche [...]
(critica musicale)
8.
[FM-2022-029]

Immagine e suono / Sergej Michajlovič Ėjzenštejn
Bianco e nero (Gennaio 1950, XI, n. 1).
Avvalendosi del sussidio di diagrammi ed esempi musicali, l’autore propone una dettagliatissima analisi audiovisiva di 12 inquadrature e delle relative 17 battute con il commento sonoro che precedono la cosiddetta scena della «Battaglia sul ghiaccio» del proprio film Aleksandr Nevskij, vale a dire l’episodio da lui definito dell’«alba di ansiosa attesa» [...]
(critica musicale)
9.
[FM-2022-028]

Colonne sonore / Renato May
Bianco e nero (Dicembre 1949, X, n. 12).
Nell’articolo si esaminano le potenzialità espressive dell’elemento sonoro aggiunto all’immagine, la cui aggiunta al prodotto filmico ha determinato un rallentamento del ritmo generale dell’opera, dovuto alla necessità di adeguare le immagini alla velocità dei suoni e del parlato, e il sempre più frequente impiego del piano americano, in luogo di primo piano e mezza figura [...]
(critica musicale)
10.
[FM-2022-027]

Tecnica della musica per film / Roman Vlad
Bianco e nero (Agosto 1949, X, n. 8).
Nell’articolo vengono esaminate le possibili modalità di integrazione tra musica e azione visiva, a partire dall’ipotesi di un rinnovato rapporto tra musicista e sceneggiatore [...]
(critica musicale)

LEVIdata : 52 records found   1 - 10nextend  jump to record:
Film music in italian periodicals 52 records found  1 - 10nextend  jump to record:
1.
[FM-2022-036]

Nuovi perfezionamenti negli impianti di registrazione sonora / Paolo Uccello
Bianco e nero (Giugno 1943, VII, n. 6).
Nel contributo vengono esaminati in modo approfondito e con un linguaggio specifico i principali problemi di natura tecnica connessi alla registrazione del suono su pellicola [...]
(critica musicale)
2.
[FM-2022-035]

La regìa / Dario Rastelli
Bianco e nero (Settembre 1940, IX, n. 9).
L'autore passa in rassegna differenti componenti del film (soggetto e sceneggiatura, attori, musica, fotografia, montaggio) e analizza il loro ruolo in relazione al regista, al fine di dimostrare che quest'ultimo è l'unico responsabile della realizzazione di un film, al quale spettano le decisioni finali relative a tutti i suoi aspetti tecnico-espressivi [...]
(critica musicale)
3.
[FM-2022-034]

Lo spirito del film / Béla Balàzs
Bianco e nero (Febbraio 1940, IV, n. 2).
Una parte cospicua dell'ampio saggio di Balàzs (pp [...]
(critica musicale)
4.
[FM-2022-033]

Diorama musicale della XI Mostra Internazionale d’arte cinematografica / Adone Zecchi
Bianco e nero (Gennaio 1950, XI, n. 11).
Con riferimento alla XIII Mostra del cinema di Venezia, l’autore denuncia la generale bassa qualità delle colonne sonore dei lungometraggi visti, interpretata quale sintomo della diffusa scarsa intesa tra compositore e regista [...]
(critica musicale)
5.
[FM-2022-032]

Una lettera / Luigi Pestalozza
Bianco e nero (Ottobre 1950, XI, n. 10).
Testo di una lettera che Pestalozza inviò al Direttore di «Bianco e nero» per esprimere una precisazione in merito a un errore interpretativo relativo al concetto di “espressionismo musicale” in cui è incorso Glauco Viazzi nel recensire un articolo dello stesso Pestalozza apparso su «Cinema» (II/28, 15 dicembre 1949) [La musica nell’evoluzione del linguaggio cinematografico, p [...]
(critica musicale)
6.
[FM-2022-031]

La musica nel documentario d’arte / Roman Vlad
Bianco e nero (Agosto-Settembre 1950, XI, n. 8-9 [pubbl. anche in Le belle arti e il film, Quaderni della Mostra internazionale d’arte cinematografica di Venezia, Roma, Bianco e Nero editore 1950, pp. 54-59]).
L’articolo è incentrato sulla disamina dell’apporto ‘realistico’ e cinetico che la componente sonora aggiunge alle opere d’arte quando esse sono al centro di precisi cortometraggi, grazie alla possibilità della musica di creare un «ritmo temporale» e aggiungere rumori che rendono più concreto il contesto in cui il dettaglio artistico è collocato [...]
(critica musicale)
7.
[FM-2022-030]

Il realismo musicale nel film / Enzo Masetti
Bianco e nero (Marzo 1950, XI, n. 3).
L’autore illustra i molteplici modi in cui è possibile riprodurre nel cinema il «vero musicale», ovvero ricreare situazioni realistiche legate all’emissione del suono attraverso il semplice inserimento di fonti concrete (dalla radio alla banda militare) che emettono musiche [...]
(critica musicale)
8.
[FM-2022-029]

Immagine e suono / Sergej Michajlovič Ėjzenštejn
Bianco e nero (Gennaio 1950, XI, n. 1).
Avvalendosi del sussidio di diagrammi ed esempi musicali, l’autore propone una dettagliatissima analisi audiovisiva di 12 inquadrature e delle relative 17 battute con il commento sonoro che precedono la cosiddetta scena della «Battaglia sul ghiaccio» del proprio film Aleksandr Nevskij, vale a dire l’episodio da lui definito dell’«alba di ansiosa attesa» [...]
(critica musicale)
9.
[FM-2022-028]

Colonne sonore / Renato May
Bianco e nero (Dicembre 1949, X, n. 12).
Nell’articolo si esaminano le potenzialità espressive dell’elemento sonoro aggiunto all’immagine, la cui aggiunta al prodotto filmico ha determinato un rallentamento del ritmo generale dell’opera, dovuto alla necessità di adeguare le immagini alla velocità dei suoni e del parlato, e il sempre più frequente impiego del piano americano, in luogo di primo piano e mezza figura [...]
(critica musicale)
10.
[FM-2022-027]

Tecnica della musica per film / Roman Vlad
Bianco e nero (Agosto 1949, X, n. 8).
Nell’articolo vengono esaminate le possibili modalità di integrazione tra musica e azione visiva, a partire dall’ipotesi di un rinnovato rapporto tra musicista e sceneggiatore [...]
(critica musicale)

Film music in italian periodicals : 52 records found   1 - 10nextend  jump to record:
Interested in being notified about new results for this query?
Set up a personal email alert or subscribe to the RSS feed.