Dati articolo

[FM-2022-026]
Autore Ildebrando Pizzetti
Titolo Musica necessaria
Rivista Bianco e nero, (Agosto 1949, X, n. 8)
Roma, Centro Sperimentale di Cinematografia
3 - 6.


Abstract Il compositore Pizzetti lamenta la funzione secondaria che viene attribuita al alla musica nei film, dovuta al non essere ancora giunta a formare un «tutt’uno inscindibile» con esso e, di conseguenza, al non aver assunto una autentica «dignità artistica». La musica è semplicemente sovrapposta al film, per esempio per conferire ritmo a una scena o per caratterizzare i personaggi mediante specifici temi. Dopo aver spiegato in dettaglio in che termini sia possibile definire la scarsa integrazione della musica con l’immagine, Pizzetti, anche illustrando la personale esperienza (positiva) nel mondo cinematografico, identifica nei registi i principali responsabili di tale situazione. Essi spesso considerano il compositore un semplice «coloritore» e limitano il suo agire autonomo in fase di lavorazione del film: solo un maggiore coinvolgimento del compositore al contrario porterebbe ad una perfetta sintonia tra suono e immagine. [Angela Carone]


Esempi musicali No
Riferimenti a dischi No
Riferimenti a edizioni musicali No


Persone correlate

NomeCognomeRuolo
RiccardoBacchelliScrittore
AlbertoLattuadaRegista


Film correlati

Titolo italianoTitolo originaleAnnoRegistaAutore musiche
Mulino del Po 1949Alberto Lattuada
Cabiria1914Giovanni Pastrone


Musiche correlate

Titolo italianoTitolo originaleCompositore
Sinfonia del fuoco [da Cabiria] Ildebrando Pizzetti


Riferimenti esterni

Risorse correlate (n.d.)
Edizioni critiche (n.d.)


 Record creato 2022-07-09, modificato l'ultima volta il 2022-09-04



Vota questo documento:

Rate this document:
1
2
3
 
(Non ancora recensito)