Dati articolo

[FM-2020-028]
Autore Callisto Cosulich
Titolo Appassionato
Rivista Amadeus, (n. 65, aprile 1995)
Milano, De Agostini - Rizzoli Periodici
49 - 51.


Abstract Il focus dell'articolo è il film del regista Bernard Rose Immortal Beloved (Amata immortale, 1994) basato sulla vita di Ludwig van Beethoven. La trama è incentrata dul tentativo di identificare la donna definita dal compositore 'amata immortale' in una delle proprie lettere. Cosulich analizza il film attraverso il confronto con un altro film dalla trama simile: Un grande amour de Beethoven (Un grande amore di Beethoven, 1937) di Abel Gance. Il critico nota che entrambi i film si aprono con inquadrature del compositore morto e con le note di Quinta Sinfonia e si concludono con l’Inno alla Gioia, e di seguito offre un elenco dettagliatissimo dei brani di Beethoven usati nei due film. Gance utilizza anche un’aria dal Barbiere si Siviglia di Rossini e «una breve digressione in territorio bachiano», mentre Bernard Rose si limita a un «breve intervento bachiano». Cosulich sostiene che in entrambi i film le composizioni del compositore-protagonista hanno «una funzione di contorno». Un’ ulteriore differenza tra i due registi – secondo Cosulich – è che se Abel Gance è «un degno erede della tradizione romantica», Bernard Rose è «più pragmatico e niente affatto romantico» e prende come modello per il suo film Citizen Kane (Quarto potere, 1941) di Orson Welles. La trama di Quarto potere si sviluppa dall’ultima parola «Rosebud» pronunciata dal protagonista; in Immortal Beloved il segretario di Beethoven, Anton Schindler, cerca di identificare la personalità dell’Amata immortale nominata in una lettera del compositore. I biografi di Beethoven propongono un elenco di ben sei destinatarie della lettera, ma «il cinema ha bisogno di semplificare e, nel contempo, di romanzare»: così nel film di Gance sono nominate solo due, e in quello di Rose tre delle probabili «Amate immortali». Se la struttura del racconto ricorda Citizen Kane – conclude Cosulich – «l’oggetto del desiderio del regista e del produttore Bruce Davey è Amadeus di Milos Forman, del quale essi sperano di ripetere le fortune nella corsa agli Oscar e nel favore del pubblico».


Esempi musicali No
Riferimenti a dischi No
Riferimenti a edizioni musicali No


Persone correlate

NomeCognomeRuolo
Ludwig van BeethovenCompositore
BernardRoseRegista
George FentonCompositore
Gioachino RossiniCompositore
AnnieDucauxAttrice
HarryBaurAttore
Abel GanceRegista
GaryOldmanAttore
Stanley KubrickRegista
Philip GlassCompositore
Wendy CarlosCompositore
KenRussellRegista
André PrevinCompositore
GustavMahlerCompositore
Dana Gillespie Cantante
Philippe GaubertCompositore
Hans Bertram Regista
Norbert SchultzeCompositore
Bernard HerrmannCompositore
OrsonWellesRegista
GaryOldmanAttore
Wojciech KilarCompositore
Francis FordCoppolaRegista
LouisMassonCompositore
GeorgeSoltiDirettore d'orchestra
Gioachino RossiniCompositore
Victor Hugoscrittore
ClaudeNerguycritico cinematografico
AntonSchindlermusicista, biografo di Beethoven
GiuliettaGuicciardiContessa, dedicataria della Sonata Al chiaro di luna
Therese vonBrunswickContessa, allieva di Beethoven
Josephine vonBrunswickContessa, allieva di Beethoven
Johanna Reiss (Beethoven)Cognata di Beethoven
Kaspar Anton Karl van BeethovenFratello di Beethoven
Anna MarieErdödyContessa, dedicataria di Beethoven
Wenzel Robert vonGallenberg Conte austriaco, compositore
André MauroisScrittore
MagdalenaWillmannsoprano
Marie Kienecompositrice, pianista
Eleonore von Breuning dedicataria di Beethoven
ThereseMalfattimusicista, dedicataria del per Elisa di Beethoven
Bettina Brentano von Arnimscrittrice
Franziska (Fanny) Giannatasio Del Rioconoscente di Beethoven
JanyHoltAttrice
Annie DucauxAttrice
Isabella Rossellini Attrice
ValeriaGolinoAttrice
Johanna ter SteegeAttrice
Bruce Daveyproduttore cinematografico
MilošFormanRegista
Neville Marrinerdirettore d'orchestra
John Straussco


Film correlati

Titolo italianoTitolo originaleAnnoRegistaAutore musiche
Amata immortale Immortal Beloved1994Bernard RoseLudwig van Beethoven, Gioachino Rossini, George Fenton
Candyman - Terrore dietro lo specchio Candyman1992Bernard RosePhilip Glass
Arancia meccanica A Clockwork Orange1971Stanley KubrickWendy Carlos, Ludwig van Beethoven
L'altra faccia dell'amoreThe Music Lovers1970Ken RussellAndré Previn
La perdizione Mahler1974Ken RussellDana Gillespie, Gustav Mahler
Un grande amore di BeethovenUn grand amour de Beethoven1936Abel GancePhilippe Gaubert
Sinfonia tragicaSymphonie eines Lebens1943Hans Bertram Norbert Schultze
Quarto potereCitizen Kane1941Orson WellesBernard Herrmann
AmadeusAmadeus1984Miloš FormanNeville Marriner, John Strauss, Wolfgang Amadeus Mozart
Dracula di Bram Stoker Bram Stoker's Dracula1992Francis Ford CoppolaWojciech Kilar


Musiche correlate

Titolo italianoTitolo originaleCompositore
La Sinfonia n. 5 in do minore Op. 67 5. Sinfonie (c-Moll, Opus 67)Ludwig Van Beethoven
Lili Marleen, canzone tedescaLili Marleen, SoldatenliedNorbert Schultze
La Sinfonia n. 3 in mi bemolle maggiore Op. 55, Eroica3. Sinfonie in Es-Dur, op. 55, EroicaLudwig Van Beethoven
La Sinfonia n. 7 in la maggiore Op. 92 7. Sinfonie in A-Dur op. 92Ludwig Van Beethoven
Kyrie e l'Agnus Dei dalla Missa Solemnis in Re maggiore, Op. 123Kyrie und Agnus Dei von Missa solemnis in D-Dur op. 123Ludwig Van Beethoven
l'Inno alla gioia dalla sinfonia n. 9 in re minore per soli, coro e orchestra op. 125Ode „An die Freude“ von 9. Sinfonie in d-Moll op. 125Ludwig Van Beethoven
L'Adagio dal concerto per pianoforte e orchestra n. 5 in mi bemolle maggiore, op. 732. satz Adagio von 5. Klavierkonzert op. 73 in Es-DurLudwig Van Beethoven
Allegro ma non troppo dal concerto per violino e orchestra in Re maggiore, op. 61Allegro ma non troppo von Konzert für Violine und Orchester D-Dur op. 61Ludwig Van Beethoven
Sonata per pianoforte n. 8, Op. 13 in do minore, PateticaKlaviersonate Nr. 8 in c-Moll op. 13, Pathétique Ludwig Van Beethoven
Sonata per pianoforte n. 14 in Do diesis minore Quasi una fantasia, op. 27, n. 2, Al chiaro di lunaKlaviersonate Nr. 14 op. 27 Nr. 2 in cis-Moll, Mondscheinsonate Ludwig Van Beethoven
Sonata per pianoforte e violino in la maggiore n. 9, op. 47, Sonata a KreutzerSonate für Klavier und Violine Nr. 9 A-Dur op. 47, Kreutzer-SonateLudwig Van Beethoven
Settimino Mi bemolle maggiore per archi e fiati, opus 20Septett in Es-Dur op. 20Ludwig Van Beethoven
La sonata per pianoforte n. 24, in fa diesis maggiore, Op. 78Klaviersonate Nr. 24 Fis-Dur op. 78 Ludwig Van Beethoven
La Sinfonia n. 2 in re maggiore Op. 36 2. Sinfonie in D-Dur, op. 36Ludwig Van Beethoven
La Romanza n.1 in Sol maggiore, op.401. Violinromanze G-Dur, op. 40Ludwig Van Beethoven
La Romanza n.2 in Fa maggiore, op. 502. Violinromanze F-Dur, op. 50Ludwig Van Beethoven
La Grande fuga in Si bemolle maggiore op. 133Große Fuge B-Dur, op. 133 Ludwig Van Beethoven
Sonata per pianoforte n. 12, in la bemolle maggiore 12, op. 26Klaviersonate Nr. 12 in As-Dur op. 26Ludwig Van Beethoven
Marcia funebre dalla Sonata per pianoforte n. 12, in la bemolle maggiore 12, op. 26Marcia funebre von Klaviersonate Nr. 12 in As-Dur op. 26Ludwig Van Beethoven
Marcia con coro, da Le Rovine di Atene, per Consacrazione della casa, op. 114Marsch mit Chor Es-Dur, Die Ruinen von AthenLudwig Van Beethoven
Il barbiere di Siviglia, opera buffa in due attiIl barbiere di Siviglia, opera buffa in due atti22223333Gioachino Rossini


Riferimenti esterni

Risorse correlate (n.d.)
Edizioni critiche (n.d.)


 Record created 2020-05-20, last modified 2020-05-20


Fulltext:
Download fulltext
PDF

Rate this document:

Rate this document:
1
2
3
 
(Not yet reviewed)