Dati articolo

[FM-2018-068]
[articolo]
Autore Callisto Cosulich
Titolo Ciaikovskij tra Eros, Thanatos e Kitsch
Rivista Amadeus, (anno II, 9, agosto 1990)
Milano, De Agostini - Rizzoli Periodici
38 - 41.


Abstract Il soggetto dell'articolo sono i film che usano la biografia o/e la musica del compositore russo Pëtr Il'ič Čajkovskij. Come accadde spesso negli articoli di Cosulich, l'argomento viene analizzato attraverso più di 20 film e sono citate circa 50 persone correlate. Il primo biopic menzionato è Una inebriante notte di ballo (1939) del regista tedesco Carl Froelich, una biografia del tutto immaginaria di Čajkovskij, un film di tipo entertainment, in osservanza delle richieste del ministro tedesco della Propaganda, Goebbels. il film è rimasto quasi inosservato alla Mostra del cinema di Venezia a causa dell'atmosfera angosciante della guerra in arrivo. Nel 1944 a Hollywood fu girato il film Song of Russia, dove il concerto per pianoforte di Čajkovskij ha un ruolo importante. Secondo Cosulich, il film fu ideato come «omaggio» al neonato sodalizio tra America e URSS. Dopo un grande successo del film Guerra e pace di Sergej Bondarčuk, a Hollywood si pensò a una coproduzione con lo studio russo Mosfil'm. Il progetto fu lanciato grazie agli sforzi del compositore hollywoodiano Dimitri Tiomkin. Il film Tchaikovsky del regista russo Igor' Talankin usci nel 1970 (e nel '72 in Italia col titolo Una pioggia di stelle), ma ebbe scarsa diffusione. Nello stesso 1970 regista brittanico Ken Russell girò il film The Music Lovers, dove Čajkovskij personifica il romanticismo decadente. Cosulich propone un'analisi abbastanza dettagliata del film, sottolineando l'uso da parte di Russel del kitch, dei cliché del cinema pubblicitario e degli stilemi del cinema muto e della sua «esagitazione visiva». Il film non è stato mai proiettato nell'URSS e subì la censura occidentale per «una inammissibile carica di violenza e di erotismo». Un elenco degli altri film che coinvolgono il compositore russo si apre con Flesh and the Devil del 1926 e si chiude con Fantasia di Disney, dove la musica dello Schiaccianoci accompagna la danza animata degli ortaggi. Cosulich sottolinea che quasi tutta la musica di Čajkovskij è musica «a soggetto» e dunque «una musica fatta su misura per il cinema».


Esempi musicali No
Riferimenti a dischi No
Riferimenti a edizioni musicali No


Persone correlate

NomeCognomeRuolo
CarlFroehlichregista, produttore cinematografico
Pëtr Il'ičČajkovskijCompositore
MarikaRökkAttrice
BrunoBarillicritico musicale
RobertTaylorRegista
GregoryRatoffRegista
GingerRogers attrice, ballerina
FredAstaireattore, ballerino
TheoMackebenCompositore
SergejBondarčukRegista
HerbertStothartCompositore
IrvingBerlinCompositore
Max SteinerCompositore
VjačeslavOvčinnikovCompositore
LevTolstojscrittore
DimitriTiomkinCompositore
FredZinnemannCompositore
InnokentijSmoktunovskijattore
GrigorijKozincevRegista
Dmitrij ŠostakovičCompositore
NikitaMichalkovRegista
FrancisLaiCompositore
MarcelloMastroianni attore
Igor'Talankinregista
Al'fredŠnitke (Schnittke)Compositore
Ol'gaBerggol'cpoetessa
AndréPrevinCompositore
KenRusselRegista
SergejProkof'evCompositore
KurtWeillCompositore
EdwardElgarCompositore
BélaBartókCompositore
ClaudeDebussyCompositore
RichardStraussCompositore
GeorgesDelerueCompositore
AntoninaMilyukovamoglie di Čaikovskij
OscarWildescrittore
CharlesBaudelairepoeta
JeanRostandfilosofo, biologo
MarcelDuchampArtista
PeterBrookRegista
Erich vonStroheimRegista
ClarenceBrownRegista
GretaGarboAttrice
PrestonSturgesRegista
GioacchinoRossiniCompositore
RichardWagnerCompositore
CharlesVidorRegista
JohnnyGreencompositore
VittorioGassmanattore
LizTaylorAttrice
WaltDisneyRegista


Film correlati

Titolo italianoTitolo originaleAnnoRegistaAutore musiche
Una inebriante notte di balloEs war eine rauschende Ballnacht 1939Carl FroehlichTheo Mackeben
Una inebriante notte di balloSong of Russia1944Robert TaylorHerbert Stothart
Capello a cilindroTop Hat1935Gregory RatonIrving Berlin, Max Steiner
Guerra e PaceVojna i mir1967Sergeqj BondarčukVjačeslav Ovčinnikov
Mezzogiorno di fuocoHigh noon1952Fred Zinnemann Dimitri Tiomkin
Un dollaro d'onoreRio Bravo1959Howard HawksDimitri Tiomkin
AmletoGamlet1964Grigorij KozincevDmitrij Šostakovič
Oci ciornieOci ciornie1987Nikita MichalkovFrancis Lai
Stelle di giornoDnevnye svezdy1966Igor' TalankinAl'fred Šnitke
Una pioggia di stelleČajkovskij1969Igor' TalankinPëtr Čajkovskij
L'altra faccia dell'amoreThe Music Lovers1970Ken RusselAndré Previn
Donne in amoreWomen in Love1969Ken RusselGeorges Delerue
Marat-SadeMarat-Sade1967Peter BrookRichard Peaslea
Una inebriante notte di balloThe Song of My Heart 1939Erich von StroheimTheo Mackeben
La Carne e il Diavolo (Si Velarono le Stelle) Flesh and The Devil 1926Clarence BrownTheo Mackeben
Infedelmente tuaUnfaithfully Yours1948Charles VidorJohnny Green
FantasiaFantasia1940Walt DisneyTheo Mackeben


Musiche correlate

Titolo italianoTitolo originaleCompositore
Valzer dal balletto La bella addormentata op.66Val's iz baleta Spjaščaja krasavica, op.66Pëtr Il'ič Čajkovskij
Quarto movimento Finale, Adagio lamentoso- Andante dalla Sinfonia N.6 Patetica in si-minore op.74 4 čast' Finale, Adagio lamentoso- Andante iz simfonii n.6 op 74, h-moll. PatetičeskajaPëtr Il'ič Čajkovskij
concerto per pianoforte e orchestra in si bemolle minore op.23Konzert dla fortepiano s orkestrom b-moll, op. 23 Pëtr Il'ič Čajkovskij
Ouverture «Anno 1812», op.49Toržestvennaja uvert'ura cPëtr Il'ič Čajkovskij
Ouverture della opera SemiramideVal's iz baleta Spjaščaja krasavica, op.66Gioacchino Rossini
Coro dei pellegrini dalla opera TannhäuserPilgerchore aus 3. Akt von Oper TannhäuserRichard Wagner
Fantasia sinfonica Francesca da RiminiSimfoničeskaja poema Frančeska da Rimini op.32Pëtr Il'ič Čajkovskij
Concerto per Violino e orchestra in Re- maggiore op35Konzert dla skripki s orkestrom d-moll, op. 35Pëtr Il'ič Čajkovskij


Riferimenti esterni

Risorse correlate (n.d.)
Edizioni critiche (n.d.)


 Record created 2018-04-29, last modified 2019-03-27


Fulltext:
Download fulltext
PDF

Rate this document:

Rate this document:
1
2
3
 
(Not yet reviewed)