Dati articolo

[FM-2018-054]
[articolo]
Autore Carlo Alberto Antonelli
Titolo La musica nei filmi “I promessi sposi”
Rivista Rassegna dorica, (1942, XIII, 1)
Roma, F.lli De Santis
12 - 13.


Abstract Nella premessa dell’articolo Antonelli precisa che la decisione della direzione della rivista di inserire una «rubrica di critica sulla musica da film» era legata l’ingresso nel mondo cinematografico di «autorevoli personalità del mondo musicale come Pizzetti, Malipiero, Veretti, Honegger». Proprio per questo motivo, come prima musica cinematografica era stata scelta quella composta da Ildebrando Pizzetti per I promessi sposi (1941), il kolossal diretto da Mario Camerini. Il critico preferisce soffermarsi esclusivamente sulle musiche del compositore, attraverso qualche riferimento ai passaggi chiave del romanzo manzoniano; senza fornire però indicazioni al parallelo svolgimento delle immagini. Sulla funzione drammaturgica della musica, il giornalista si limita ad affermare che «l’orchestra ora assume atteggiamenti descrittivi, ora di semplice sfondo acustico, spesso invece diviene l’elemento vitale ed essenziale di speciali situazioni». Con una frase o poco più, sono indicati gli elementi distintivi di ognuno degli inserti musicali composti da Pizzetti. L’articolo si conclude con un giudizio molto positivo sul commento musicale nel quale emerge “la mano sicura e la maniera così espressiva, inconfondibile, dell’illustre nostro Maestro”.


Esempi musicali No
Riferimenti a dischi No
Riferimenti a edizioni musicali No


Persone correlate

NomeCognomeRuolo
IldebrandoPizzettiCompositore
Gian FrancescoMalipieroCompositore
AntonioVerettiCompositore
ArthurHoneggerCompositore


Film correlati

Titolo italianoTitolo originaleAnnoRegistaAutore musiche
I promessi sposi1941Mario CameriniIldebrando Pizzetti


Musiche correlate

Titolo italianoTitolo originaleCompositore


Riferimenti esterni

Risorse correlate (n.d.)
Edizioni critiche (n.d.)


 Record created 2018-03-25, last modified 2019-03-27



Rate this document:

Rate this document:
1
2
3
 
(Not yet reviewed)