Dati articolo

[FM-2018-051]
[articolo]
Autore Callisto Cosulich
Titolo Cinema «da camera» per un quartetto protagonista
Rivista Amadeus, (anno II, 5, aprile 1990)
Milano, De Agostini - Rizzoli Periodici
41 - 43.


Abstract Nella prima parte dell'articolo Calisto Cosulich propone un breve sguardo panoramico sui primi film con i protagonisti musicisti. I film, per quanto possa sembrar strano, appartengono al genere del cinema dell'orrore: Ortacs Hände (Le mani dell'altro) del regista Robert Wiene (1924) dove il pianista ogni tanto commette orribili delitti avendo le mani trapiantate di un assassino, due remake con la stessa trama, e il film The Walking Dead (L'Ombra che cammina) (1936, di Michael Curtiz) dove il pianista veniva accusato di assassinio, condannato a morte e grazie a uno scienziato torna in vita per dimostrare la sua innocenza. La musica romantica del repertorio ricrea il contrasto tra il bene e il male proposto dalla trama. Nella seconda parte si parla della «fragile e preziosa armonia» necessaria per tenere insieme un qualsiasi gruppo di persone o di amici. Prima di analizzare il film Quartetto Basileus, Cosulich cita i film Ci eravamo tanto amati di Scola, La bella brigata di Duvivier anch'essi incentrati sulla questione dell'amicizia e della sua dissoluzione. Cosulich nota il riferimento del regista Fabio Carpi ad immagini letterarie, in particolare di Marcel Proust. Nel film prevale la musica diegetica eseguita dal quartetto.


Esempi musicali No
Riferimenti a dischi No
Riferimenti a edizioni musicali No


Persone correlate

NomeCognomeRuolo
RobertWiene Regista
ConradVeidtAttore
MauriceRenardscrittore
KarlFreundRegista
PeterLorreattore
Edmont T.GrevilleRegista
MelFerrerattore
MichaelCurtizRegista
BorisKarloffattore
SergejRachmaninovCompositore
FabioCarpiRegista
FranzSchubertCompositore
JulienDuvivier Regista
VivianeRomanceAttrice
MarcelProustscrittore
ClaudeDebussyCompositore
BedrichSmetanaCompositore
Ludwig van BeethovenCompositore
ArmandoTrovajoliCompositore
Ettore ScolaRegista
ClaudeBollingCompositore
AntonRubensteinCompositore
MauriceYvailCompositore


Film correlati

Titolo italianoTitolo originaleAnnoRegistaAutore musiche
Le mani dell'altroOrlac's Hände1924Robert WienePierre Oser
Il gabinetto del dottor CaligariDas Cabinet des Dr. Caligari1920Robert WieneGiuseppe Becce
Amore folleMad Love1935Karl FreundDimitri Tiomkin
Le mani dell'altroThe Hands of Orlac1962Edmond T. GrevilleClaude Bolling
L'ombra che camminaThe Walking Dead1936Michael CurtizAnton Rubenstein
Quartetto BasileusQuartetto Basileus1983Fabio CarpiFranz Schubert, Claude Debussy, Bedrich Smetana
La bella brigataLa belle équipe1936Julien Duvivier Maurice Yvain
C'eravamo tanto amatiC'eravamo tanto amati1974Ettore ScolaArmando Trovajoli


Musiche correlate

Titolo italianoTitolo originaleCompositore
Quartetto per archi in re minore n. 14, D. 810 La Morte e la Fanciulla Sreichquartett Nr. 14, d-moll, op. post., D 810 Der Tod und Das MädchenFranz Schubert
Quartetto per archi in Sol minoreQuatuor à cordes en sol mineurClaude Debussy
Quartetto per archi in Mi minoreSmyčcovy kvartet No. 1 e-mollBedrich Smetana
Quartetto per archi in Mi bemolle maggiore op.74Sreichquartett Nr. 10 Es-Dur op.74Ludwig Van Beenhoven


Riferimenti esterni

Risorse correlate (n.d.)
Edizioni critiche (n.d.)


 Record created 2018-03-24, last modified 2019-03-27


Fulltext:
Download fulltext
PDF

Rate this document:

Rate this document:
1
2
3
 
(Not yet reviewed)