Dati articolo

[FM-2018-029]
[articolo]
Autore s.n.
Titolo Il film sonoro verso il suo punto d’arresto
Rivista Cinematografo, (8.9.1929, n. 18)
Roma, Alberto Stock
13 - 13.


Abstract Articolo riportante notizie di cronaca e informazioni sulle difficoltà del sonoro. La prima parte riprende un discorso di Carl Laemmle, presidente della Universal Pictures Corporation, tenuto per una conferenza a Berlino. Oltre a motivi personali (perdita udito), la preferenza di Laemmle per il muto, sarebbe basata su un personale sondaggio, per il quale risulterebbe che gran parte delle industrie e del pubblico internazionale, dopo la prima parentesi di interesse per la novità, preferisca il cinema muto, conseguentemente soggetto ad un maggior numero di incassi. Ciononostante, chiarisce Laemmle, la Universal continuerà con la produzione di film sia muti sia sonori. Nella seconda parte vi sono, invece, brevi inserzioni di denuncia verso il sonoro, perlopiù dovuta a costi eccessivi dei macchinari: da 150.000 a 300.000 Lire per apparecchio (cit.). Altra informazione riguarda la predominanza del muto nella produzione Fox; infine il problema della lingua inglese nei parlati avrebbe causato un divieto di produzione nei paesi latini per volontà del Messico.


Esempi musicali No
Riferimenti a dischi No
Riferimenti a edizioni musicali No


Persone correlate

NomeCognomeRuolo
CarlLaemmlepresidente Un


Film correlati

Titolo italianoTitolo originaleAnnoRegistaAutore musiche
/////


Musiche correlate

Titolo italianoTitolo originaleCompositore
///


Riferimenti esterni

Risorse correlate IMDd
Edizioni critiche
  • /


  •  Record creato 2018-03-18, modificato l'ultima volta il 2019-03-27



    Vota questo documento:

    Rate this document:
    1
    2
    3
     
    (Non ancora recensito)