Dati articolo

[FM-2017-1084]
[articolo]
Autore Emilio Tadini
Titolo Si schierarono contro le parole
Rivista Cinema Nuovo, (anno II, 26, 31 12 1953 )
Milano, La scuola di Arzignano
404 -


Abstract L'articolo ripercorre i principali giudizi sul sonoro cinematografico emessi dagli uomini di cultura italiani nei primi anni Trenta; le citazioni più originali all'interno di questo panorama sono corredate dal titolo delle opere in cui si possono rinvenire con le rispettive date di pubblicazione. Le posizioni originali non sono molte, Bontempelli, per esempio, prima si interroga sull'assenza del sonoro, che rende lo spettacolo solo visivo poco vivace, poi sostiene una posizione di compromesso e si augura che il sonoro e il muto abbiano sviluppi separati, infine si schiera contro il parlato. In genere il cinema dotato della voce umana non viene considerato come un elemento artistico ed è per lo più stimato inutile. Pirandello lega il cinema soltanto alla musica e Cecchi si schiera apertamente contro il parlato, nemico della sintesi. S.A. Luciani vede nel parlato il pericolo del teatro filmato e Prezzolini, che si è schierato contro, fornisce l'occasione a Tadini per parlare della potenza profondamente realistica del parlato e dei danni culturali prodotti da tanto cinema formalistico. Come Mila, Luciani e Labroca, Ettore Margadonna auspica l'uso della sola musica poiché non esiste possibilità di sintesi tra parlato e immagini («si frantumano a vicenda»). Ragghianti, infine, considera il parlato come elemento di contenuto che si deve adattare all'organizzazione figurativa di cui si fa carico solo l'immagine. Eugenio Giovannetti sembra il primo a superare le resistenze di preconcetti falsamente estetici, interrogandosi sullo statuto del cinema, che ha una sua parte tecnica ineludibile, da cui dovrebbero ripartire tutte le valutazioni estetiche. In generale gli uomini di cultura italiani vedono nel sonoro un limite al linguaggio cinematografico, perché la parola ancorerebbe alla realtà l'atto libero e aperto della visione concessa dal muto.


Esempi musicali No
Riferimenti a dischi No
Riferimenti a edizioni musicali No


Persone correlate

NomeCognomeRuolo
Massimo Bontempelli scrittore
GiansiroFerrata critico letterario
Luigi Pirandello scrittore, drammaturgo
EmilioCecchi critico letterario, critico d'arte
Sebastiano ArturoLuciani compositore, musicologo,critico cinematografico
Ettore Margadonnasceneggiatore, critico cinematografico
Eugenio Giovannetti giornalista, scrittore
Carlo Ludovico Ragghianticritico, teorico dell'arte
Massimo Mila musicologo, critico musicale
Gian GaspareNapolitano giornalista, scrittore
MarioLabrocacompositore


Film correlati

Titolo italianoTitolo originaleAnnoRegistaAutore musiche


Musiche correlate

Titolo italianoTitolo originaleCompositore


Riferimenti esterni

Risorse correlate (n.d.)
Edizioni critiche (n.d.)


 Record created 2017-07-22, last modified 2019-03-27


Fulltext:
Download fulltext
PDF

Rate this document:

Rate this document:
1
2
3
 
(Not yet reviewed)