Dati articolo

[FM-2016-349]
[articolo]
Autore Roberto Falciai
Titolo La musica al buio – il sincronismo dei rumori
Rivista Cinematografo, (4.9.1927, n. 14)
Roma, Alberto Stock
10 - 10.


Abstract Articolo che presenta una risposta decisa per compostezza e lucidità. Falciai trae spunto dalla lettera di un lettore, il quale considera positivo l’utilizzo del sincronismo cinemusicale, fornendo l’esempio de La Grande Parata, pellicola convincente, appunto, nella parte dei sincroni musicali. Falciai risponde chiarendo la differenza tra il sincronismo dei suoni, da lui precedentemente bandito, e sincronismo dei rumori, presente ne La Grande Parata. Suoni e rumori differiscono notevolmente per caratteristiche fisiche e Falciai, mediante paragoni ed esempi di vita mondana, ne esemplifica funzioni e differenze sostanziali. Secondo Falciai, il suono è stato creato dall’uomo e presenta un andamento armonico; il rumore, invece, è parte integrante della vita quotidiana circostante. Dal punto di vista fisico esso si presenta come vibrazione che si accavalla (cit.), e fornisce lo spunto per l’onomatopea musicale, evolutasi nel cinematografo in sincronismo dei rumori. Citazioni dalle lettere ricevute da Falciai in risposta alle sue precedenti argomentazioni sul sincronismo cinematografico.


Esempi musicali No
Riferimenti a dischi No
Riferimenti a edizioni musicali No


Persone correlate

NomeCognomeRuolo
Ludwig VanBeethovenCompositore
IgorStravinskijCompositore
RichardStraussCompositore


Film correlati

Titolo italianoTitolo originaleAnnoRegistaAutore musiche
La grande parataThe big Parade1925King Vidor/


Musiche correlate

Titolo italianoTitolo originaleCompositore
Sesta SinfoniaSymphonie n. 6Ludwig Van Beethoven
Sonata, Op. 27 n. 2Sonata, Op. 27 n. 2Ludwig Van Beethoven


Riferimenti esterni

Risorse correlate IMDd
Edizioni critiche
  • /


  •  Record created 2016-12-08, last modified 2019-03-27



    Rate this document:

    Rate this document:
    1
    2
    3
     
    (Not yet reviewed)