Dati articolo

[FM-2016-348]
[articolo]
Autore Roberto Falciai
Titolo La musica al buio – allegretto maligno
Rivista Cinematografo, (21.8.1927, n. 13)
Roma, Alberto Stock
11 - 11.


Abstract Lo scritto si presenta come risposta decisa alle insinuazioni dell’ing. Raoul Marconi, editore di musica, che sul quotidiano La Tribuna attacca i direttori d’orchestra, rei di scegliere spesso musica straniera per svariati film a scapito di quella italiana, causa il precedente rifiuto di pubblicazione degli stessi editori italiani delle loro musiche. Il tutto, quindi, sarebbe nato da un sentimento di vendetta. Anzitutto Falciai chiarisce che, essendo la musica un’arte senza frontiere (cit.), i direttori d’orchestra dovrebbero scegliere liberamente e senza limitazioni la componente musicale per le rappresentazioni cinematografiche. Segue una risposta più diretta, rivolta allo stesso Marconi, in cui Falciai chiarisce che le scelte dei suddetti direttori sono probabilmente dettate, più che da un sentimento di vendetta, dall’inferiorità stilistica ed artistica della musica italiana rispetto a quella straniera. Articolo da La Tribuna di Roul Marconi con citazioni riguardanti direttive sugli stilemi musicali da adottare nel cinematografo.


Esempi musicali No
Riferimenti a dischi No
Riferimenti a edizioni musicali No


Persone correlate

NomeCognomeRuolo
RichardWagnerCompositore
EnricoToselliCompositore


Film correlati

Titolo italianoTitolo originaleAnnoRegistaAutore musiche


Musiche correlate

Titolo italianoTitolo originaleCompositore
Preghiera di una VergineLa prière d'une viergeTekla Bądarzewska-Baranowska


Riferimenti esterni

Risorse correlate IMDd
Edizioni critiche
  • /


  •  Record created 2016-12-08, last modified 2019-03-27



    Rate this document:

    Rate this document:
    1
    2
    3
     
    (Not yet reviewed)