Dati articolo

[FM-2016-304]
[articolo]
Autore s.n.
Titolo Intorno al film sonoro
Rivista Cine-Gazzettino, (8 giugno 1929)
Bologna, Tip. Luigi Parma
-


Abstract Nuovi teatri di posa sono stati costruiti a Hollywood per girare i nuovi film sonori, con lo scopo di eliminare del tutto i rumori durante le riprese. Questi nuovi teatri di posa sorgono accanto ai precedenti, che continuano a essere adibiti alla riprese dei film muti. Il film sonoro richiede un nuovo professionista, il “monitor”, colui che verifica la perfezione sonora dell’insieme. Prima di essere fissati sulla pellicola o sul disco, a seconda del sistema impiegato, i suoni e le voci vengono dapprima modulati e regolati da un apposito dipartimento. L’attrice Norma Talmadge confessa la sua diffidenza verso il cinema parlante, che ha imposto una brusca trasformazione a chi si era consacrato a un cinema la cui prerogativa era il silenzio. L’attrice ha dovuto prendere lezioni di dizione e girare dei saggi di scene parlate, prima di potersi impegnare nella produzione dei nuovi film sonori, convinta dal successo del film Alibi, di Ronald West.


Esempi musicali No
Riferimenti a dischi No
Riferimenti a edizioni musicali No


Persone correlate

NomeCognomeRuolo
NormaTalmadgeAttrice
RonaldWestRegista


Film correlati

Titolo italianoTitolo originaleAnnoRegistaAutore musiche
AlibiAlibi1929Ronald West


Musiche correlate

Titolo italianoTitolo originaleCompositore


Riferimenti esterni

Risorse correlate (n.d.)
Edizioni critiche (n.d.)


 Record creato 2016-09-25, modificato l'ultima volta il 2019-03-27



Vota questo documento:

Rate this document:
1
2
3
 
(Non ancora recensito)