Dati articolo

[FM-2016-211]
[articolo]
Autore Luigi Pestalozza
Titolo ---
Rivista Cinema Nuovo, (anno VI, 107, 15/05/1957)
Milano, Cinema Nuovo Editrice
316 - ---.


Abstract Recensendo il film di Pietrangeli, Pestalozza giudica la musica leggera scelta per la colonna sonora sciatta e "frusciante", vacua e vanesia e il regista non riesce a prendere una posizione critica contro questo paesaggio sonoro. E nemmeno riesce a prendere le distanze dai luoghi comuni in campo musicale che gli stranieri manifestano quando si trovano in Italia, di conseguenza la musica risulta essere «un sottofondo assolutamente generico e sciolto di ogni responsabile caratterizzazione d'ambiente, di costume e di critica». Per Quilici il problema della musica si sposta sul piano del documentario: il risultato musicale ottenuto da Lavagnino è una generica atmosfera languida ed erotica caratteristica di tutti i film di avventure girati ai tropici. Al termine dell'articolo seguono brevi recensioni di dischi editi da colonne sonore. Rubrica: Colonna Sonora


Esempi musicali No
Riferimenti a dischi
Riferimenti a edizioni musicali No


Persone correlate

NomeCognomeRuolo


Film correlati

Titolo italianoTitolo originaleAnnoRegistaAutore musiche
Souvenir d'Italie 1957A. PetrangeliL. Luttazzi
L'ultimo paradiso1955F. QuiliciA. F. Lavagnino


Musiche correlate

Titolo italianoTitolo originaleCompositore


Riferimenti esterni

Risorse correlate (n.d.)
Edizioni critiche (n.d.)


 Record created 2016-08-14, last modified 2019-03-27


Fulltext:
Download fulltext
JPG

Rate this document:

Rate this document:
1
2
3
 
(Not yet reviewed)