Dati articolo

[FM-2016-162]
[articolo]
Autore Antonio Pellizzari
Titolo Monsieur Verdoux
Rivista Cinema Nuovo, (anno II, 6, 1/03/1953)
Milano, La scuola di Arzignano
156 - ---.


Abstract Si tratta di una recensione alla musica del film di Chaplin paragonato al precedente Limelight: il critico sottolinea il «commento ai boulvards» come il momento più riuscito della colonna sonora e capace di tratteggiare lo spirito di quei luoghi parigini. La musica segue il rigore logico del racconto senza gli abbandoni romantici del film precedente. I Sette dell'Orsa Maggiore è giudicato un film carico di retorica e di triti luoghi comuni e la musica lo segue di pari passo («vieti artifici armonici ed orchestrali»). La banalità delle scelte compositive, puntualmente evidenziata nell'articolo, crea un'eroicità considerata vuota retorica. Rubrica: Colonna Sonora


Esempi musicali No
Riferimenti a dischi No
Riferimenti a edizioni musicali No


Persone correlate

NomeCognomeRuolo
FrancoFerraradirettore d'orchestra


Film correlati

Titolo italianoTitolo originaleAnnoRegistaAutore musiche
---Monsieur Verdoux1953Charlie ChaplinCharlie Chaplin
Luci della ribaltaLimelight1952Charlie ChaplinCharlie Chaplin
I sette dell'Orsa Maggiore---1953Duilio ColettiNino Rota


Musiche correlate

Titolo italianoTitolo originaleCompositore
---------


Riferimenti esterni

Risorse correlate (n.d.)
Edizioni critiche (n.d.)


 Record created 2016-08-02, last modified 2019-03-27


Fulltext:
Download fulltext
JPG

Rate this document:

Rate this document:
1
2
3
 
(Not yet reviewed)