Dati articolo

[FM-2016-105]
[articolo]
Autore Guglielmo Giannini
Titolo “Napoli è una canzone”
Rivista Cinema-Star : supplemento di Kines per il grande pubblico cinematografico, (20.3.1927)
Roma, Kines
9 - 13.


Abstract L’articolo sul film muto del 1927, Napoli è una canzone, prodotto dalla Lombardo Film e diretto da Eugenio Perego, tratta prevalentemente della trama, incentrata sull’amore tra Rossella (Leda Gys) ed un ragazzo americano, e della fotografia, lodata spesso da Giannini come prova di grande sapere cinematografico e segno distintivo d’italianità. Una breve parte di recensione si rifà al contenuto musicale, basato sulla canzone napoletana: i testi presi in esame (Na vota sola, Sole mio)sono pochi e l’analisi musicale si riduce all’osso venendo a tratti a mancare nonostante le premesse del titolo. Giannini tesse le lodi della canzone, genere musicale puramente napoletano, in maniera poco esaustiva attraverso i soli testi, contrapposti al charleston ed al jazz, rappresentati dalla canzone Bananas, definita complicatamente idiota.


Esempi musicali No
Riferimenti a dischi No
Riferimenti a edizioni musicali No


Persone correlate

NomeCognomeRuolo
EugenioPeregoRegista


Film correlati

Titolo italianoTitolo originaleAnnoRegistaAutore musiche
Napoli è una canzoneNapoli è una canzone1927Eugenio Perego
La febbre dell'OroThe Gold Rush1925Charlie ChaplinCharlie Chaplin


Musiche correlate

Titolo italianoTitolo originaleCompositore
Na vota solaNa vota solaEvemero Nardella - Michele Galdieri
O Sole mioO Sole mioGiovanni Capurro, Eduardo Di Capua, Alfredo Mazzucchi
Bananas


Riferimenti esterni

Risorse correlate (n.d.)
Edizioni critiche (n.d.)


 Record created 2016-05-29, last modified 2019-03-27



Rate this document:

Rate this document:
1
2
3
 
(Not yet reviewed)