Musiche per film nei periodici italiani - schede critiche
Esaminare le recensioni che hanno affollato le riviste musicologiche e cinematografiche e i periodici in genere, indagare i complessi legami che esse via via portano alla luce è la necessaria premessa per studi di carattere analitico sulla musica per film, espressione artistica di approccio complesso, al centro di una fitta rete di relazioni con i fenomeni artistici e culturali coevi.
Consulta l'elenco delle riviste spogliate.

Musiche per film nei periodici italiani

Ultimi arrivi:
2018-10-23
21:59
[FM-2018-082]

Difficili Accordi / Callisto Cosulich
Amadeus (VII, 54, maggio 1994).
L'autore analizza il ruolo e la funzione dell'Acqua nel cinema e ne individua tre distinti tipi: un ruolo puramente decorativo, quello di contrasto con la situazione drammatica e in funzione della drammaturgia. [...]
(critica musicale)

Record dettagliato - Record simili
2018-09-13
12:16
[FM-2018-081]

Il triangolo di Ravel / Callisto Cosulich
Amadeus (IV, 37, dicembre 1992).
L'autore analizza il film di Claude Sautet Un cuore in inverno e l'impiego della musica da camera di Maurice Ravel nella drammaturgia del racconto. [...]
(critica musicale)

Record dettagliato - Record simili
2018-09-12
11:07
[FM-2018-080]

Autobiografia del desiderio / Callisto Cosulich
Amadeus (IV, 36, novembre 1992).
Il titolo dell'articolo «Autobiografia del desiderio» si spiega col fatto che l’indagine del critico Callisto Cosulich scopre l'affinità tra il regista Edgar Reitz con il suo personaggio Hermann, il protagonista del film Die zweite Heimat che abbandona il suo villaggio e si reca a Monaco di Baviera per dedicarsi alla sua passione: la musica. [...]
(critica musicale)

Record dettagliato - Record simili
2018-08-21
08:05
[FM-2018-079]

Omaggio al barocco / Callisto Cosulich
Amadeus (IV, 29, aprile, 1992).
L'articolo percorre la cinebiografia del regista Alain Corneau. [...]
(critica musicale)

Record dettagliato - Record simili
2018-08-13
22:55
[FM-2018-078]

Storie d'amore e d'anarchia / Callisto Cosulich
Amadeus (IV, 24, febbraio, 1992).
L'articolo è dedicato alla vita e all’opera del compositore francese Maurice Jaubert. [...]
(critica musicale)

Record dettagliato - Record simili
2018-08-11
20:28
[FM-2018-077]

Auditorium Cannes / Callisto Cosulich
Amadeus (III, 21, agosto, 1991).
L'articolo è dedicato alla musica dei film presentati alla 44ª edizione del Festival di Cannes. [...]
(critica musicale)

Record dettagliato - Record simili
2018-08-11
20:04
[FM-2018-076]

Incontri musicali del terzo tipo / Callisto Cosulich
Amadeus (III, 23, ottobre, 1991).
La doppia vita di Veronica di Krzysztof Kieślowski è - secondo l'autore - un film dove «la vicenda stessa usa la musica come elemento della propria drammaturgia». [...]
(critica musicale)

Record dettagliato - Record simili
2018-08-11
19:05
[FM-2018-075]

Vite d'artisti tra musica e verità / Callisto Cosulich
Amadeus (III, 17, Aprile, 1991).
L'articolo è dedicato ai film dei registi francesi Jean-Marie Straub e Danièle Huillet, in particolare Cronaca di Anna Magdalena Bach (1968) e Mosè e Aronne (1974), che l'autore elogia per la loro accuratezza filologica. [...]
(critica musicale)

Record dettagliato - Record simili
2018-08-11
16:50
[FM-2018-074 ]

I diritti di Mozart / Callisto Cosulich
Amadeus (III, 14, gennaio 1991).
La musica di Mozart ha un ampio utilizzo nel cinema dall’epoca del muto fino ad oggi. [...]
(critica musicale)

Record dettagliato - Record simili
2018-08-10
18:59
[FM-2018-073 ]

Musica e guerra / Callisto Cosulich
Amadeus (III, 19, giugno1991).
L'idea centrale dell'articolo è che le partiture originali scritte per i film patriotici o militaristi non sono rimaste nella memoria, mentre «i film di guerra che si ricordano, sono in genere dei film contro la guerra e quasi sempre questi film utilizzano musica preesistente...», soprattutto le canzoni d'epoca. [...]
(critica musicale)

Record dettagliato - Record simili