Musiche per film nei periodici italiani - schede critiche
Esaminare le recensioni che hanno affollato le riviste musicologiche e cinematografiche e i periodici in genere, indagare i complessi legami che esse via via portano alla luce è la necessaria premessa per studi di carattere analitico sulla musica per film, espressione artistica di approccio complesso, al centro di una fitta rete di relazioni con i fenomeni artistici e culturali coevi.
Consulta l'elenco delle riviste spogliate.

Musiche per film nei periodici italiani

Ultimi arrivi:
2021-01-05
19:37
[FM-2021-022]

Corsivi / Ezio Carabella
Il musicista (1937, V, 1-2-3).
Ultimo articolo della polemica tra Ezio Carabella e l'editore Curci. [...]
(critica musicale)

Record dettagliato - Record simili
2021-01-03
17:18
[FM-2021-002]

La Corporazione dello Spettacolo. Il Duce presiede la prima riunione / s.n.
Bollettino dei musicisti (1936, III, 4).
Nell'articolo sono riportate in brevi sintesi le relazioni relative alla sedute delle riunioni della Corporazione dello Spettacolo avvenute tra il 4 gennaio e l'11 gennaio 1936 a cui ha partecipato, nella prima riunione, anche il capo del governo Benito Mussolini. [...]
(critica musicale)

Record dettagliato - Record simili
2021-01-03
16:42
[FM-2021-000]

Il Sottosegretariato per la Stampa e la Propaganda / s.n.
Bollettino dei musicisti (1934, I, 5-6).
Nell’articolo di saluto a Galeazzo Ciano, appena nominato sottosegretario per la stampa e la propaganda (1934), viene sottolineata l'importanza del contributo della musica nel processo produttivo e la battaglia sindacale per valorizzare la presenza della musica nei cinegiornali dell’Istituto Luce [...]
(critica musicale)

Record dettagliato - Record simili
2020-09-01
08:56
[FM-2020-032]

Film sonoro / Guido M. Gatti
La rassegna musicale (VII, 1, 1934).
Un articolo di Émile Vuillermoz su «Les Temps» [Le film musical, «Les Temps», Paris 2 décembre 1933, p. [...]
(critica musicale)

Record dettagliato - Record simili
2020-07-27
18:15
[FM-2020-030]

Decadente e progressista / Callisto Cosulich
Amadeus (VII, n. 64, marzo 1995).
In occasione dell'uscita del libro di Franco Mannino Visconti e la musica (Akademos & Lim, 1994, Lucca) Callisto Cosulich analizza la bibliografia dedicata a Luchino Visconti e il ruolo della musica nei suoi film. [...]
(critica musicale)

Record dettagliato - Record simili
2020-05-20
11:48
[FM-2020-028]

Appassionato / Callisto Cosulich
Amadeus (n. 65, aprile 1995).
Il focus dell'articolo è il film del regista Bernard Rose Immortal Beloved (Amata immortale, 1994) basato sulla vita di Ludwig van Beethoven. [...]
(critica musicale)

Record dettagliato - Record simili
2020-04-27
00:49
[FM-2020-027]

La voce transumana / Callisto Cosulich
Amadeus (VII, n. 62, gennaio 1993).
L'articolo è dedicato al film Farinelli – Voce regina (1994) del regista belga Gérard Corbiau, sulla vita del celebre cantante castrato settecentesco Carlo Broschi, in arte Farinelli [...]
(critica musicale)

Record dettagliato - Record simili
2020-04-22
12:08
[FM-2020-026]

Il cinema incontra Rachmaninov / Callisto Cosulich
Amadeus (n. 46, settembre 1993).
L'articolo è dedicato al film Brief Encounter (Breve incontro, 1945) diretto da David Lean. [...]
(critica musicale)

Record dettagliato - Record simili
2020-04-18
00:42
[FM-2020-025]

Schiava della musica / Callisto Cosulich
Amadeus (VI, n. 60, novembre 1994).
L’articolo analizza i film presentati alla 51° Mostra del cinema a Venezia, il più significativo dei quali sul piano musicale è Martha (1974,1994) di Rainer Werner Fassbinder. [...]
(critica musicale)

Record dettagliato - Record simili
2020-04-14
21:36
[FM-2020-024]

I «quartetti» di Godard / Callisto Cosulich
Amadeus (V, 48, novembre 1993).
L’autore ricostruisce la presenza dei quartetti di Beethoven nei film di Jean-Luc Godard, premettendo che un nesso con la musica del compositore tedesco era presente ancor prima che Godard cominciasse il suo iter di regista [...]
(critica musicale)

Record dettagliato - Record simili