Musiche per film nei periodici italiani - schede critiche
Esaminare le recensioni che hanno affollato le riviste musicologiche e cinematografiche e i periodici in genere, indagare i complessi legami che esse via via portano alla luce è la necessaria premessa per studi di carattere analitico sulla musica per film, espressione artistica di approccio complesso, al centro di una fitta rete di relazioni con i fenomeni artistici e culturali coevi.
Consulta l'elenco delle riviste spogliate.

Film music in italian periodicals

Latest additions:
2022-09-17
20:18
[FM-2022-041]

Consigli al direttore d'orchestra / ---
Cinematografo (13.11.1927, n. 19).
L'autore anonimo dell'articolo, pubblicato nella stessa pagina della rubrica "Musica al buio" di Roberto Falciai, fornisce nove brevi consigli al Direttore d'orchestra del cinema [...]
(critica musicale)

Detailed record - Similar records
2022-09-17
19:31
[FM-2022-040]

Musica al buio. Riassunto / Roberto Falciai
Cinematografo (27.11.1927, n. 20).
In questo articolo l'autore riassume alcuni concetti espressi negli articoli precedenti della sua rubrica dedicata alla "cinemusica" [...]
(critica musicale)

Detailed record - Similar records
2022-09-17
18:36
[FM-2022-039]

Musica al buio / Roberto Falciai
Cinematografo (16.10.1927, n. 17).
L'articolo si sofferma in maniera ironica sull'incongruenza di utilizzare una canzone orientaleggiante, come "Lo sceicco", come preludio al film americano "Tre ragazze da marito" [...]
(critica musicale)

Detailed record - Similar records
2022-09-17
17:53
[FM-2022-038]

Musica al buio / Roberto Falciai
Cinematografo (2.10.1927, n. 16).
Pagina di brevi note informative e aneddotiche, con un taglio fortemente ironico [...]
(critica musicale)

Detailed record - Similar records
2022-07-19
20:18
[FM-2022-036]

Nuovi perfezionamenti negli impianti di registrazione sonora / Paolo Uccello
Bianco e nero (Giugno 1943, VII, n. 6).
Nel contributo vengono esaminati in modo approfondito e con un linguaggio specifico i principali problemi di natura tecnica connessi alla registrazione del suono su pellicola [...]
(critica musicale)

Detailed record - Similar records
2022-07-16
20:13
[FM-2022-035]

La regìa / Dario Rastelli
Bianco e nero (Settembre 1940, IX, n. 9).
L'autore passa in rassegna differenti componenti del film (soggetto e sceneggiatura, attori, musica, fotografia, montaggio) e analizza il loro ruolo in relazione al regista, al fine di dimostrare che quest'ultimo è l'unico responsabile della realizzazione di un film, al quale spettano le decisioni finali relative a tutti i suoi aspetti tecnico-espressivi [...]
(critica musicale)

Detailed record - Similar records
2022-07-16
19:35
[FM-2022-034]

Lo spirito del film / Béla Balàzs
Bianco e nero (Febbraio 1940, IV, n. 2).
Una parte cospicua dell'ampio saggio di Balàzs (pp [...]
(critica musicale)

Detailed record - Similar records
2022-07-10
17:03
[FM-2022-033]

Diorama musicale della XI Mostra Internazionale d’arte cinematografica / Adone Zecchi
Bianco e nero (Gennaio 1950, XI, n. 11).
Con riferimento alla XIII Mostra del cinema di Venezia, l’autore denuncia la generale bassa qualità delle colonne sonore dei lungometraggi visti, interpretata quale sintomo della diffusa scarsa intesa tra compositore e regista [...]
(critica musicale)

Detailed record - Similar records
2022-07-10
16:00
[FM-2022-032]

Una lettera / Luigi Pestalozza
Bianco e nero (Ottobre 1950, XI, n. 10).
Testo di una lettera che Pestalozza inviò al Direttore di «Bianco e nero» per esprimere una precisazione in merito a un errore interpretativo relativo al concetto di “espressionismo musicale” in cui è incorso Glauco Viazzi nel recensire un articolo dello stesso Pestalozza apparso su «Cinema» (II/28, 15 dicembre 1949) [La musica nell’evoluzione del linguaggio cinematografico, p [...]
(critica musicale)

Detailed record - Similar records
2022-07-10
08:20
[FM-2022-031]

La musica nel documentario d’arte / Roman Vlad
Bianco e nero (Agosto-Settembre 1950, XI, n. 8-9 [pubbl. anche in Le belle arti e il film, Quaderni della Mostra internazionale d’arte cinematografica di Venezia, Roma, Bianco e Nero editore 1950, pp. 54-59]).
L’articolo è incentrato sulla disamina dell’apporto ‘realistico’ e cinetico che la componente sonora aggiunge alle opere d’arte quando esse sono al centro di precisi cortometraggi, grazie alla possibilità della musica di creare un «ritmo temporale» e aggiungere rumori che rendono più concreto il contesto in cui il dettaglio artistico è collocato [...]
(critica musicale)

Detailed record - Similar records